energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Muore James Horner: premio Oscar per le musiche di “Titanic” Cinema

Un nuovo lutto arriva nel mondo del cinema: il compositore James Horner è morto in seguito ad un incidente aereo. Alle  9.30 ora locale, Horner è precipitato con il suo S-312 Tucano MK1 a due posti nel Quatal Canyon all’interno della Foresta nazionale di Los Padres, vicino Santa Barbara in California. Le autorità non hanno ancora confermato la morte del compositore ma la sua assistente Sylvia Patrycja ha scritto su Facebook un messaggio che lascia ben pochi dubbi: “Abbiamo perso una persona meravigliosa, dal cuore enorme e l’incredibile talento. E’ morto facendo quello che amava. Grazie per il vostro sostegno.”

Compositore di talento; James Horner vanta una delle carriere di maggior successo negli Stati Uniti: oltre 150 colonne sonore all’attivo. Tra i suoi lavori ci sono cult della fantascienza come “Star Trek II – L’ira di Khan” e “Aliens – Scontro finale” e grandi film d’azione degli anni Ottanta come “danko” e “Commando”, vince due premi Oscar per il film di James Cameron “Titanic”, uno per la miglior colonna sonora e il secondo per la miglior canzone originale per “My heart will go on” cantata da Celine Dion e famosa in tutto il mondo. Tra i suoi ultimi lavori ci sono “The Amazing Spider-Man” di Marc Webb, “Lultimo lupo” di Jean Jacques Annaud e “Southpaw” di Antoine Fuqua.

Collaboratore di tanti registi, attori e cantanti è stato ricordato con affetto con molti messaggi. L’attore e regista Ron Howard con il quale ha lavorato ad “Apollo 13” e “A beautiful mind” ha scritto : “il brillante compositore James Horner, amico e collaboratore per sette film è morto tragicamente in un incidente aereo. Il mio cuore duole per i suoi cari“. L’autore televisivo e regista Seth MacFarlane scrive “Sono terribilmente rattristato per la scomparsa di James Horner. Ho sempre amato la suo apera. Lascia un’eredità musicale impressionante” mentre anche l’attore Rob Lowe ah voluto ricordarlo scrivendo “Niente ha avuto importanza maggiore, nella mia carriera cinematografica, del genio musicale di James Horner: rimarrà nella storia“.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »