energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Muore Pietro Vuturo, Firenze lo piange Breaking news, Cronaca

Firenze – E’ morto a sessant’anni, dopo una lunga battaglia contro una terribile malattia, Pietro Vuturo, leader storico della Curva Fiesole. Figlio di Achille Vuturo, esponente politico Psi e assessore al comune di Firenze, Pietro Vuturo si era candidato alle ultime amministrative nelle liste di Firenze Città Aperta. Era anche stato calciante nei Verdi di San Giovanni. Profondo il cordoglio alzatosi alla sua scomparsa. Antonella Bundu e Dmitrij Palagi ricorderanno la sua figura lunedì in consiglio comunale. Ricordando la sua candidatura in Firenze Città Aperta, una delle liste rappresentate da Sinistra Progetto Comune, Bundu e Palagi aggiungono: “Sappiamo bene che la sua storia e la sua persona andavano ben oltre la collocazione politica. Era una figura amata in tutta la città. Tifoso, calciante, uomo libero e generoso, per noi un compagno”.

“A causa di una brutta malattia contro la quale ha lottato fino all’ultimo ci ha lasciato Pietro Vuturo, fiorentino vero e persona genuina che amava profondamente Firenze, le sue tradizioni e la Fiorentina”, dice il sindaco Dario Nardella appresa la notizia della scomparsa di Pietro Vuturo, storico tifoso, calciante dei Verdi e animatore di trasmissioni radiofoniche sulla Fiorentina. “Ha lavorato per la sua città anche attraverso l’impegno politico. La sua morte mi addolora molto – ha aggiunto il sindaco – alla famiglia, agli amici e a tutti coloro che lo hanno conosciuto le mie condoglianze e quelle dell’Amministrazione”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »