energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Murale di Haring protetto da intemperie con una sostanza speciale Cultura

 Pisa – Chi ama quella forma di street art conosciuta col nome di “murales” sarà contento: a Pisa infatti è all’opera un team di esperti per proteggere, applicando una speciale sostanza,  il murale Tuttomondo di Haring  contro le intemperie. E, anche se l’opera porta il nome illustre di Haring, è doveroso ricordare che si tratta di  uno degli esponenti più singolari del graffitismo di frontiera. Uno insomma che ha “marcato” con le sue opere,  chilometri di muri partendo da New York. Sull’opera, la più grande dell’artista, realizzata nel 1989, viene applicato un protettivo silossanico che servirà a proteggerla. La sostanza già 3 anni fa era stata applicata in forma diluita: ora, si spiega, può essere stesa “in sicurezza. Non fa penetrare l’acqua e permette di non alterare colore e lucentezza”. L’intervento conclude il recupero avviato nel 2011.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »