energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Musei valdarnesi: aperture straordinarie a Figline Notizie dalla toscana, Turismo

L’iniziativa, sulla quale il Comune ha investito risorse proprie avvalendosi anche di un finanziamento regionale, rientra nel progetto del sistema museale Chianti-Valdarno fiorentino che a Figline porterà l’apertura del Museo d’arte sacra della Collegiata (piazza Marsilio Ficino) nei sabato pomeriggi del 9 e 16 giugno, 7 luglio e 1-8-15-22-29 settembre dalle ore 16,30 alle ore 18,30. Il museo, che fu inaugurato nel 1983 e può considerarsi il primo del Valdarno fiorentino, si articola in tre salette eleganti: al suo interno ci sono pregevoli oreficerie e suppellettili di uso liturgico appartenenti alla Collegiata; vi sono poi esposti a rotazione anche paramenti sacri e una serie completa di mazze processionali con simboli della Passione in legno intagliato e dipinto. Tra le opere si segnala il Martirio di San Lorenzo di Ludovico Cigoli (1559-1613), del 1590.

Apertura straordinaria anche per l’Antica spezieria Serristori (Villa San Cerbone, presso Ospedale Serristori) il 23 giugno, il 21 luglio, il 2 e 23 settembre e il 13 ottobre dalle ore 17 alle ore 19: qui sono conservati i meravigliosi vetri che contenevano le sostanze curative in dotazione all'antica farmacia dell’ospedale; a chiudere questi contenitori in vetro soffiato, dalle forme diverse e particolari, piccoli ricami di carta pazientemente intessuti dalle mani delle suore dell'ospedale. Le visite guidate sono gratuite e saranno curate dalla storica dell’arte Daniela Matteini.
Per prenotazioni rivolgersi all’ufficio Cultura del Comune di Figline: 055.9125248, g.rettani@comune.figline-valdarno.fi.it.
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »