energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Museo del Novecento: 18mila ingressi in un mese Cultura

Firenze –  Lo scorso 24 giugno è stato aperto il Museo del Novecento: gli ingressi totali, tra biglietti e abbonamenti, hanno raggiunto in un mese quota 18mila 200. Il sindaco Nardella: “Firenze può cogliere e vincere la sfida della contemporaneità”.

Dei 18.201 ingressi totali al nuovo Museo fiorentino dedicato all’arte italiana del XX secolo – informa la nota del Museo -, 18.065 sono biglietti tra interi, ridotti e gratuiti e 136 gli abbonamenti annuali nominativi, che permettono di entrare a piacimento nel Museo per 12 mesi. Il Museo Novecento di Firenze, realizzato dopo quasi mezzo secolo di proposte e progetti, espone una parte delle collezioni del Comune, unita ad opere e documenti relativi agli ultimi decenni, concessi in comodato da artisti, collezionisti ed enti, che hanno generosamente sostenuto la nascita di questa nuova istituzione.

“Si tratta – commenta il sindaco Dario Nardella – di numeri importanti per un museo appena nato e che si inserisce in un circuito cittadino già ricchissimo di offerte culturali. Segno che Firenze non è solo una città rinascimentale ma può cogliere e vincere la sfida della contemporaneità”.

Suddiviso in 15 ambienti espositivi, il nuovo museo fiorentino ospita una collezione  di circa 300 opere, organizzate ‘a ritroso’, in un percorso che dal 1990 risale fino ai primi anni del cosiddetto ‘secolo breve’. Da De Chirico a Morandi, da Emilio Vedova a Renato Guttuso, fino alle avanguardie internazionali degli anni Dieci, il Museo Novecento unisce in sé due nature: di museo civico, attraverso un racconto che lega le collezioni civiche del Novecento alla storia della città, e di museo ‘immersivo’, andando ad integrare il patrimonio cittadino con testimonianze delle vicende artistiche nazionali e internazionali, che hanno segnato il territorio dalla seconda metà degli anni Sessanta.

Tra le iniziative proposte al pubblico per avvicinarsi alle arti del Novecento e ai loro protagonisti, oltre alla possibilità di effettuare visite guidate al Museo, sono stati inseriti nel programma attività e laboratori per famiglie, diversificati a seconda dell’età dei bambini.

Le sale dedicate alle collezioni comunali mostrano a rotazione le numerose donazioni di artisti e collezionisti pervenute grazie all’appello fatto dal critico Carlo Ludovico Ragghianti a seguito dell’alluvione del 1966, tra cui la prestigiosa collezione Alberto Della Ragione.

Ordinato in senso cronologico, tematico ed interdisciplinare, in un percorso che affianca alle opere postazioni multimediali, dispositivi sonori e sale video, il Museo Novecento offre al pubblico la vibrante rappresentazione di quell’irripetibile stagione artistica che per tutto il secolo scorso vide Firenze al centro della scena culturale nazionale ed internazionale.

L’antico Spedale delle Leopoldine che ospita il Museo Novecento è stato recuperato grazie a un lungo e delicato lavoro di restauro, curato dal Servizio Belle arti del Comune di Firenze grazie al determinante contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze; partner è Il Gioco del Lotto. In anteprima il Making of Museo Novecento, dove vengono mostrati in pochi minuti i lavori di restauro e allestimento realizzati, in un video del canale youtube Museo del Novecento di Firenze:

Orari di apertura del Museo del Novecento di Firenze
Orario estivo (1 aprile – 30 settembre)
Lunedì, Martedì e Mercoledì 10:00 – 21:00
Giovedì 10:00 – 14:00
Venerdì 10:00 – 23:00
Sabato – Domenica 10:00 – 21:00
Orario invernale (1 ottobre – 31 marzo)
Lunedì, Martedì e Mercoledì 10:00 – 18:00
Giovedì 10:00 – 14:00
Venerdì 10:00 – 21:00
Sabato – Domenica 10:00 – 20:00

Costo del biglietto:
Museo: € 8,50 (ridotto: € 4 per 18-25 anni e >65 anni e studenti universitari; gratuito per <18 anni e gruppi di studenti e rispettivi insegnanti, guide turistiche e interpreti, disabili e rispettivi accompagnatori, membri ICOM, ICOMOS e ICCROM)

Mostra temporanea: € 4 (ridotto: € 2 per 18-25 anni e >65 anni e studenti universitari; gratuito per <18 anni e gruppi di studenti e rispettivi insegnanti, guide turistiche e interpreti, disabili e rispettivi accompagnatori, membri ICOM, ICOMOS e ICCROM)

Cumulativo museo e mostra:  €10 (ridotto € 6)
Abbonamento annuale: € 10
Visite e attività: € 5

Info www.museonovecento.it
Call center MUS.E  055.2768224/558
www.museonovecento.it/educazione/

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »