energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Musicare i poeti”: Piero Nissim con Franco Meoli e Maria Bruno Firenze, My Stamp

La Fondazione il Fiore organizza il 13 maggio, ore 17,30, all’Auditorium dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze un concerto del Neue Lieder Trio. Saranno eseguite poesie di Dante, Lorenzo il Magnifico e Michelangelo, Goethe e Heine, Goldberg e Rachel, De Filippo, Pasolini, Caramella e altri, musicate da Piero Nissim. Coordina Maria Giuseppina Caramella. Ingresso libero.

—————————————-

«Nel lontano 1982 inviai ad Eduardo De Filippo una “cassetta” con incise due sue poesie che avevo allora musicato. “La poesia non ha bisogno di musica, ha già il suo ritmo!” mi rispose Eduardo su carta intestata del Senato della Repubblica. E in linea di massima aveva ragione. Ma inserì nella busta anche i due bollettini Siae da lui sottoscritti. Peccando di immodestia, ho sempre pensato che avesse fatto per me un’eccezione…

La poesia può in alcuni casi aver bisogno di musica; sia l’una che l’altra possono esaltarsi e valorizzarsi reciprocamente. Del resto, oltre alla più che nota tradizione liederistica del Romanticismo, c’è sempre stata una grande attenzione verso i testi poetici da parte dei compositori di varie epoche e stili.

In questo concerto, “Musicare i poeti”, ripropongo una parte delle poesie da me musicate lungo il corso di vari anni, con i testi dei poeti a me più cari e sui quali in tempi diversi mi sono soffermato: da Dante Alighieri (Paolo e Francesca, 5° Canto dell’ Inferno), ai rinascimentali (Michelangelo, Lorenzo Il Magnifico), dai romantici (Heine, Goethe) ai poeti israeliani del ‘900 (Leah Goldberg, Rachel) ad alcuni contemporanei, da Gabriele D’Annunzio a Pasolini, da Caramella allo stesso De Filippo che mi dissuase e al contempo mi incitò nel lontano 1982.

Mi accompagnano in questo progetto Maria Bruno, mezzosoprano, e Franco Meoli (suoi gli arrangiamenti originali e le armonizzazioni) al pianoforte. Sono due musicisti di grande talento e professionalità che mi hanno amichevolmente seguito anche in altri miei precedenti “esperimenti” musicali, come il recente “Stabat Mater”, il concerto “I Canti dell’Anima” e il concerto “Alte Neue Lieder” (nuove musiche per i poeti del romanticismo tedesco). Da lì il nome del nostro gruppo musicale: Neue Lieder Trio».

Piero Nissim

Per ulteriori informazioni, Fondazione Il Fiore. Tel.: 055-225074

Maria Bruno

Laureata in Canto lirico, si definisce un’artista poliedrica ed eclettica: il suo repertorio spazia dal 1400 fino ai nostri giorni toccando tutti i generi musicali dall’aria da camera alla musica sacra, dall’opera lirica all’operetta, dal musical alle canzoni tratti da cult movie, fino alla musica contemporanea. Svolge un’intensa attività concertistica e operistica sia in Italia che all’estero (Romania, Slovenia, Cecoslovacchia, Argentina: in Argentina cantando nei teatri di Buenos Aires, Plata, Moron, Mendoza), esibendosi in svariati teatri ed auditorium, debuttando sia in opere di tradizione sia in opere di compositori contemporanei. Dal 2000 è presidente dell’Associazione artistico culturale “Laboratorio Brunier” producendo opere liriche, operette, recital, intrattenimenti musicali per ogni tipo di evento, collaborando con associazioni nazionali. All’attività artistica ha sempre affiancato l’attività didattica insegnando canto lirico e moderno nelle scuole pubbliche e private, dal 2006 è docente di canto presso il Liceo Musicale-Coreutico I.S.A. “A. Passaglia” di Lucca.

 

Franco Meoli

Ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze tra il 1985 e il 1987 studiando pianoforte sotto la guida di Giancarlo Cardini, “armonia e contrappunto” con Arrigo Benvenuti, composizione con Franco Cioci, e “strumentazione per banda” con Giorgio Martellini; in seguito, con Luciano Damarati e con Francesco Facchinelli, “lettura della partitura”, “musica corale” e “direzione di coro”. Ha frequentato i corsi tenuti da Cardini presso il G.A.M.O. di Firenze sul pianoforte nella musica contemporanea e di composizione d’avanguardia presso la Scuola di Musica di Fiesole, tenuti da Sylvano Bussotti. Ha tenuto concerti solistici, in duo pianistico e con formazioni cameristiche anche all’estero. E’ autore di musica per pianoforte da camera, vocale e sinfonica; particolare successo hanno ottenuto le opere pianistiche presentate alla triennale Rassegna Internazionale di Composizione “Alfeo Gigli” organizzata dall’Associazione Filarmonica di Bologna, pubblicate in CD e DVD. Interessato al patrimonio musicale etnico, ha frequentato seminari sulla musica ebraica tenuti da Enrico Fink. Collabora con Piero Nissim dal 2011.

 

Piero Nissim

Dal 1967 al 1970 fa parte del “Nuovo canzoniere italiano” e tiene concerti in tutta la Toscana con Rosa Balistreri e Caterina Bueno. Per “I dischi del Sole” incide due lp con brani suoi e di altri autori: il primo lp con la direzione artistica di Giovanna Marini, il secondo di Gualtiero Bertelli. Dopo un lungo periodo dedicato al teatro, nel 2005 torna a cantare in pubblico, con un concerto di canti yiddish e canti ebraici  – “Mayn Lidele” – in cui ripropone le musiche che, ascoltate fin dall’infanzia, hanno fatto da substrato alla sua formazione artistica e musicale. Nel 2008 esce il suo cd – “Giorgio e Gino. Canti di memoria e di speranza” – dedicato al padre Giorgio e a Gino Bartali. “La poesia ebraica come testimone” è il progetto realizzato nel 2010 (cd e concerto) su testi poetici tradotti da Jack Arbib, da lui musicati con armonizzazioni di Arduino Gottardo: con Federica Lotti (flauti), Luca Guidi (chitarra), Paolo Ognisanti (cello), Matteo Scarpettini (percussioni), Myriam Nissim (2° voce).  Più recente il suo ultimo cd “Alte Neue Lieder”, sulle più celebri poesie del Romanticismo tedesco musicate insieme a Franco Meoli. Nell’aprile 2014 ha debuttato a Lucca il suo “Stabat Mater”, al quale partecipano oltre a Franco Meoli (maestro concertatore) e a Maria Bruno, anche altri cantanti. In periodi diversi ha studiato armonia e composizione con il M° Bruno Rigacci alla Scuola Bonamici di Pisa e con il M° Gaetano Giani Luporini a Lucca. Piero Nissim ha ottenuto, fra gli altri, i seguenti premi: premio letterario “Usignol del Vescovo” 2012; premio De Andrè/Poesia 2012; premio della critica al Concorso Nazionale “Giovanna Daffini” 2014; premio nazionale “Paolo Borsellino” 2014 (sezione Cultura); premio “Eugenio Montale Fuori di Casa” 2015. Piero Nissim: piero.nissim@gmail.com.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »