energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Mutui e mercato immobiliare, la Toscana al sesto posto su scala nazionale Breaking news, Economia

Firenze – Mercato immobiliare, l’erogazione dei mutui finalizzati all’acquisto della casa è ancora in crescita. Secondo i dati emersi da un’analisi dell’Ufficio Studi del gruppo Tecnocasa, in Toscana, nel primo trimestre del 2019, le famiglie hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 812,4 milioni di euro, risultato che colloca la regione al sesto posto per totale erogato in Italia, con un’incidenza del 7,27%; rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente, in regione si registra una variazione delle erogazioni pari a +0,2%, per un controvalore di +1,7 milioni di euro. Se si mette il focus sull’andamento delle erogazioni sui 12 mesi, e si analizzano quindi i volumi da aprile 2018 a marzo 2019, la regione Toscana mostra una variazione positiva pari a +12,9%, per un controvalore di +440,1 mln di euro. Sono dunque stati erogati in questi ultimi dodici mesi 3.862,9 mln di euro, volumi che rappresentano il 7,61% del totale nazionale.

Per quanto riguarda il quadro nazionale, le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 11.171,7 milioni di euro, rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente si registra una variazione delle erogazioni pari a +1,2%, per un controvalore di 127,2 milioni di euro. La fotografia indica ancora un aumento dell’erogazione del credito concesso alle famiglie, che conferma la tendenza sia del quarto trimestre 2018 (quando la variazione è stata pari a +13,1%) sia del terzo trimestre 2018 (+10,0%). Gli ultimi dodici mesi si sono chiusi con 50.734,1 milioni di euro erogati, con una variazione pari a +8,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

I dati provengono dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, che ha analizzato nel dettaglio l’andamento dei finanziamenti finalizzati all’acquisto dell’abitazione concessi alle famiglie residenti sul territorio regionale nel primo trimestre 2019. L’analisi fa riferimento al report Banche e istituzioni finanziarie, aggiornato e pubblicato da Banca d’Italia nel mese di Giugno 2019.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »