energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Nasce all’unanimità il Comitato per le Pietre d’inciampo Breaking news, Cronaca

Firenze – Con la delibera approvata oggi all’unanimità, il consiglio comunale di Firenze installa un comitato per le Pietre d’inciampo. La proposta è partita dall’assessore alla Cultura della Memoria e Toponomastica Alessandro Martini, che ha espresso grande soddisfazione per il via libera. “Con l’approvazione di questa delibera si dà il via a un percorso nuovo che consentirà un ampliamento e un perfezionamento del progetto delle pietre d’inciampo. Il Comune avrà il ruolo di coordinare gli interventi che saranno basati sempre più su un lavoro di ricerca e documentazione scientifico, oggettivo, serio e trasparente. A Firenze sono state già collocate 73 pietre d’inciampo, in Europa decine di migliaia. Ringrazio i nostri partner che ci affiancano in questo percorso, le associazioni e gli enti che si occupano della trasmissione della memoria della tragedia delle deportazioni nei campi di sterminio e dell’Olocausto. Si tratta di un lavoro importante per mantenere vivo il ricordo di questi eventi attraverso la storia delle vittime soprattutto nei confronti delle nuove generazioni. E una testimonianza importante dell’impegno dell’Amministrazione su questo tema”.

Promosso dal Comune di Firenze, in collaborazione con ANED, sezione di Firenze, ANEI sezione di Firenze, Comunità ebraica di Firenze, Fondazione Museo della Deportazione e della Resistenza e Istituto Storico Toscano della Resistenza e dell’Età Contemporanea, il comitato supporterà l’Amministrazione comunale nell’esame delle richieste di apposizione delle pietre d’inciampo attraverso la ricerca e la consultazione delle fonti appropriate.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »