energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Naufragio Concordia, nuove denunce dai passeggeri degli Usa Cronaca

La denuncia dei 39 statunitensi naufragati dalla Concordia il 13 gennaio,  informa il comunicato di uno degli avvocati che li assiste, Marc Bern, arricchisce lo scenario delle accuse mosse fin'ora alla compagnia Carnival. Nella nuova denuncia si parla di "danni e pregiudizi subiti dai passeggeri, come risultato della condotta degli ufficiali e dei membri dell'equipaggio della Costa Concordia che hanno mostrato disprezzo verso la vita umana". Le nuove accuse riguardano in particolare il comandante Francesco Schettino, accusato di aver mal gestito le operazioni di abbandono della nave, e l'equipaggio accusato di negligenza. Il 27 gennaio scorso era già scattata, sempre a Miami, la denuncia di 6 passeggeri della Concordia, firmata nel frattempo da altri 33 naufraghi della Concordia, per ottenere un risarcimento complessivo di 460 milioni di dollari (28 gennaio Costa Crociere. Causa da 460 mln di dollari alla Carnival).

Prosegue intanto l'inchiesta dei pm grossetani sui fatti e responsabilità del naufragio per il quale son al momento indagati Francesco Schettino con le accuse di omicidio colposo plurimo, naufragio e abbandono della nave, e il primo ufficiale di plancia Ciro Ambrosio accusato di omicidio colposo plurimo. Stamattina è ascoltato dai pm nella caserma dei carabinieri di Grosseto come persona informata sui fatti Pieriluigi Foschi, presidente e ad di Coosta Crociere.
Nei giorni scorsi sono stati sentiti il direttore generale di Costa Crociere Gianni Onorato e altri manager della compagnia armatrice genovese. A seguito dei contenuti del video pubblicato in esclusiva l'altro giorno dal Tg5, è probabile che, prima dell'incidente probatorio della scatola nera del 3 marzo, siano sentiti gli ufficiali della Concordia che si trovavano in plancia nelle ore del naufragio del 13 gennaio

13 febbraio Svuotato il primo serbatoio della Costa Concordia
13 febbraio Prosegue il monitoraggio degli specialisti dell’Università di Firenze sulla Costa Concordia
12 febbraio Inziato il defueling della Costa Concordia
12 febbraio Celebrata a Roma la messa per le vittime del naufragio del Giglio
11 febbraio Naufragio Giglio: Domnica Cemortan ha ammesso la sua presenza in plancia
11 febbraio Video dalla plancia della Concordia mandato in onda dal Tg5
10 febbraio Nevica al Giglio: tutte ferme le operazioni sulla Concordia
10 febbraio Concordia, il cappellano racconta i retroscena
10 febbraio Naufragio Concordia: nuovo maxi-risarcimento richiesto dagli Usa

9 febbraio Concordia, riprese le operazioni defueling
8 febbraio Presto decreto rotte-sicure. Rimozione Concordia, Clini: “Costa Crociere deve fare presto
8 febbraio Defueling Concordia, ripresa delle operazioni in serata. Gabrielli incontra i gigliesi
7 febbraio Naufragio Concordia, confermati gli arresti domiciliari di Schettino

7 febbraio Concordia, defueling ancora fermo. La Cemortan irrilevante nell’esito del riesame
 

Foto http://cinema.newsfan.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »