energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nel 2011 in Toscana sono stati soppressi cinque treni al giorno Notizie dalla toscana

In un incontro con il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, la Filt Cgil, alla presenza degli altri due sindacati (Cisl e Uil) ha presentato i dati forniti da Ferrovie dello Stato sulla situazione dei treni regionali del 2011. Coloro che chiedono treni più puliti devono sapere che a maggio 2010 gli addetti alle pulizie sui convogli regionali erano 480, mentre nel 2011 sono stati ridotti a sole 60 unità. I capitreno sono stati ridotti da 505 a 460 (45 unità in meno). Ma il dato più preoccupante è quello dei treni soppressi nel 2001: ben 1836, ossia più di cinque al giorno, per carenza di manutenzione. In sostanza ogni giorno cinque treni restano fermi in deposito perché sono rotti. Sempre nello scorso anno sono stati 927 i locomotori che sono stati sostituiti perché, durante il proprio percorso, si sono guastati.

Foto: http://www.agenfax.it
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »