energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nel 2013 in Toscana partiranno 26 progetti di ricerca in ambito oncologico STAMP - Salute

Sono 26 i progetti di ricerca in campo oncologico che si attiveranno a partire dai primi mesi del 2013. Si tratta di studi su osteosarcoma, mesotelioma, carcinoma della prostata e melanoma. L’Istituto Tumori Toscano (ITT) li ha selezionati fra le 146 proposte progettuali pervenute in risposta ad un bando emesso nel 2010. A finanziare la ricerca sui tumori sarà la Regione Toscana, che stanzierà 3.700.000 euro per la ricerca in campo oncologico del triennio 2013-2015. I progetti hanno come obiettivo la comprensione, la prevenzione e la cura del cancro. A selezionare le migliori proposte di ricerca, l’ufficio di direzione dell’ITT, che ha tenuto conto delle valutazioni di  revisori qualificati e dell’International Scientific Advisory Board. «I progetti selezionati dall’ITT, ai quali andrà il finanziamento della Regione, saranno senz’altro in grado di far fare un grosso passo avanti alla ricerca in campo oncologico, e quindi consentirci di curare meglio i cittadini toscani, e non solo», ha spiegato l’assessore regionale al Diritto alla Salute, Luigi Marroni.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »