energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Nell’auto avevano abiti rubati, denunciate per ricettazione Cronaca, Notizie dalla toscana

Nel cofano della loro auto avevano abiti firmati che erano stati rubati in precedenza nell’Outlet di Barberino. Per questo due donne sudamericane di ventiquattro e ventisei anni entrambe residenti a Firenze,  già note alle forze dell’ordine, sono state denunciate per ricettazione. Per una di loro si è aggiunto anche il deferimento per guida senza patente. Le due sono state notate dai Carabinieri della locale stazione impegnati nell’attività di prevenzione e repressione dei furti in un supermercato. Il loro atteggiamento ha insospettito i militari i quali hanno deciso di approfondire. Così a un controllo dell’automobile sono saltati fuori diversi capi di abbigliamento nuovi di notissime griffe.

Dalle successive verifiche, i Carabinieri hanno scoperto che la loro provenienza illecita, in quanto sottratti poco prima da punti vendita presenti nel vicino centro commerciale. Per questa ragione, entrambe sono state denunciate per ricettazione: gli abiti recuperati sono stati restituiti agli esercenti. La donna più giovane, inoltre, guidava la propria autovettura senza aver mai conseguito la patente. Così, oltre alla sanzione amministrativa pecuniaria, è stata applicata anche quella del fermo amministrativo per tre mesi del mezzo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »