energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nencini conferma che l’aumento di 5 centesimi sulla benzina rimarrà in vigore per il solo 2012 Notizie dalla toscana

L’assessore regionale al Bilancio, Riccardo Nencini, ha precisato oggi, 12 gennaio, che l’aumento di 5 centesimi al litro delle accise sulla benzina rimarrà in vigore per il solo anno solare 2012. Il capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale, Antonio Gambetta Vianna, aveva sostenuto che l’aumento delle accise con il pretesto di far fronte alle spese di ricostruzione nella Lunigiana colpita dall’alluvione del 25 ottobre 2011 sarebbe servito a rendere stabile l’aumento del prezzo della benzina in Toscana. I 5 centesimi in più al litro servirebbero, secondo Gambetta Vianna, «per pagare i premi di produttività dei direttori generali dei vari enti della Regione Toscana, tra cui le Asl». «La situazione – ha replicato invece Nencini – non sta così. La legge che fissa l’aliquota dell’imposta per l’emergenza legata alle recenti alluvioni recita che la stessa decadrà alla fine dell’anno, il 31 dicembre 2012?. Ed anche sull’utilizzo dei fondi l’indicazione è stringente».

Print Friendly, PDF & Email

Translate »