energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nicchi e Ardito, uno due vincente nella riunione di Viterbo Sport

Hanno vinto i due pugili professionisti toscani, Adriano Nicchi di Arezzo ed Angelo Ardito di Firenze, di scena ieri sera venerdi 23 novembre a Viterbo nel quadro della riunione che ha visto il francese Christopher Rebrasse aggiudicarsi titolo Unione Europea pesi supermedi per abbandono alla 7° ripresa di Andrea De Luisa.
    Il superwelter Nicchi – 19 vittorie, 3 sconfitte – ha liquidato il romano Antonio Santoro per k.o.t. dopo 1’41” del terzo round. Intanto Nicchi ha preso una decisione importante. Ha lasciato la sua corona di campione italiano dei superwelter (“non riuscivo a trovare avversari – confida il pugile aretino – con cui battermi quindi tento l’avventura in campo internazionale”). Pertanto è stato annullato il suo incontro con il romano Manuel Ernesti fissato per il 21 dicembre ad Arezzo nel quale sarebbe stato in palio il titolo italiano. Ora per quel titolo vacante sono in lizza Fiordigiglio di Arezzo e Salvemini di Livorno.
    Il peso piuma Ardito invece ha prevalso nettamente ai punti su sei riprese contro Luigi Mantegna. E’ stata la sua sesta vittoria a conclusione di un match da lui dominato, su 11 incontri disputati.
  Intanto il superpiuma Marco Scalia, di Firenze, tre matches, tre vittorie di cui due prima del limite, che nei giorni scorsi a Lastra a Signa ha battuto per squalifica alla 5° ripresa il pugliese Giuseppe Bergantino, torna sul ring il 30 novembre ad Ancona per affrontare Gianluca Ceglia sulla distanza delle sei riprese.
    Un altro appuntamento di assoluto interesse è in programma sabato 1 dicembre a Trezzate (Milano). L’imbattuto campione europeo dei welter il fiorentino Leonard Bundu metterà volontariamente in palio la sua corona contro il 34enne franco-marocchino Ismael El Massoud  che si presenta con 36 successi su 40 incontri sostenuti. Questo attesissimo match, sarà presentato martedi prossimo a Firenze a mezzogiorno al Palazzo dello Sport del Campo di Marte e trasmesso in diretta sabato 1 dicembre su Sport Italia ore 22,30 
   Seguono altri interessanti appuntamenti. Il 7 dicembre a Livorno campionato italiano welter tra Gianluca Frezza e lo sfidante Antonio Moscatiello; mentre il livornese Lenny Bottai metterà in palio la sua cintura Campionato Mediterraneo dei superwelter.
    Nella stessa serata a Pontedera combatterà il peso leggero Alessandro Balestri di Pisa; mentre l’8 dicembre in Gran Bretagna Mouhamed Ali Ndiaye di Pontedera sfiderà per il titolo europeo dei supermedi il campione in carica l’inglese James De Gale. Infine il 9 dicembre a Firenze (PalaValenti, Via Taddeo Alderotti), sarà di scena il peso gallo fiorentino Gianpietro Marceddu.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »