energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Non c’è due senza tre… ancora un incidente mortale sul lavoro in Toscana Notizie dalla toscana

Inizialmente si era parlato di un operaio edile schiacciato da un carico caduto da una gru. Nel pomeriggio, però, si è appreso che la vittima del terzo incidente mortale sul lavoro avvenuto in Toscana negli ultimi nove giorni era un boscaiolo. Il trentottenne taglialegna, sposato e padre di due figli, era originario di Avellino. Mentre stava caricando la legna sul camion, una macchina semovente si è ribaltata e lo ha schiacciato. La morte bianca toscana è avvenuta questa mattina intorno alle 11.30 in Valdambra, in una zona compresa fra Monte San Savino e Bucine, nell’Aretino. Il primo degli incidenti mortali verificatisi questa settimana nella nostra regione, invece, era avvenuto il 7 settembre a Montecatini Terme (Pistoia). Francesco Maraia, quarantaquattrenne imprenditore edile, era morto cadendo da un’impalcatura mentre si occupava del cantiere allestito dalla sua ditta di costruzioni. Il 13 settembre, invece, la vittima era stato Salvatore Bennardo, quarantasettenne titolare di un’impresa edile che ha trovato la morte cadendo dal tetto di un capannone nella zona di Montale (Prato).

Print Friendly, PDF & Email

Translate »