energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nonni e bambini giocano insieme a Sant’Ilario Società

Sant’Ilario, Campo nell’Elba, nei giorni del solstizio d’estate, il 21-22-23 di giugno si trasformerà in un luogo fantastico a dimensione di bambino. Il piccolo paese, chiuso nelle fortezza pisana, ospiterà i giochi di un tempo: i nonni e i bambini si incontreranno nelle piazze del paese e giocheranno insieme.
Nelle vie ci saranno i laboratori dove i più piccoli potranno sperimentare e divertirsi: potranno costruire le mappe del cielo, disegnare con tutti i materiali, far fotografie, inventarsi opere d’arte con bottiglie di plastica, scoprire la natura attraverso i segni e i suoni del bosco, provare a suonare uno strumento musicale vero e uno inventato. La mattina potranno andare alla scoperta della natura attraverso il bosco incantato, con gli asini potranno scoprire le vie del Paese e conoscere l’isola attraverso i sentieri più belli e suggestivi dell’Elba.
“Le sere del Festival- sottolineano gli organizzatori- saranno intense, piene di musica e spettacoli. Ci saranno i concerti con le filastrocche, gli spettacoli di bolle giganti e cantastorie dentro una televisione di cartapesta, la TV del Festival.
La notte sarà illuminata dalla lettura del cielo e un’attrice racconterà favole e leggende delle stelle. Un lanternaio magico porterà i bambini a scoprire il paese di notte e un fata saluterà i bambini con una favola prima di andare a letto”.
La giornata finale del festival vedrà di nuovo nonni e bambini giocare insieme in una caccia al tesoro che metterà insieme tutta l’avventura del festival: tradizione, natura, gioco e musica.
A chiusura della tre giorni di gioco e divertimento sarà il concerto di Angelo Branduardi a salutare tutti quelli che hanno partecipato alla festa. Sarà un invito a ritrovarsi nell’estate 2014 per la seconda edizione del Festival dei Bambini.
 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »