energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La “Notte dei ricercatori” pisana Cultura

Dalle 5,00 del pomeriggio fino alla mezzanotte di venerdì 28 settembre, il territorio di Pisa ospiterà le iniziative programmate per l'appuntamento annuale promosso dalla Commissione Europea in tutti i Paesi membri UE per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca: “La notte dei ricercatori”. Conto alla rovescia per l’edizione 2012 della giornata internazionale alla quale partecipano oltre 300 città europee e decine di migliaia di cittadini. Il cartellone toscano è organizzato da Regione e Università di Pisa, Firenze e Siena, con la collaborazione dei vari Centri Europe Direct (Pisa, Firenze, Grosseto, Siena, Livorno). Il programma pisano inizia alle 17 nei locali della Limonaia (vicolo dei Ruschi 4) con un breve incontro di apertura ufficiale: interverrà la vicepresidente della Regione Stella Targetti; l’assessore provinciale all’istruzione Miriam Celoni; il sindaco Marco Filippeschi; il rettore Massimo Mario Augello; il direttore di Infs Pisa (Istituto nazionale di fisica nucleare) Giovanni Batignani.

Queste alcune delle proposte nel ‘palinsesto’ di Pisa. La Limonaia. Ore 17-20, “Conosci la ricerca”: stand per vedere da vicino e all’opera i ricercatori, impegnati a mostrare i risultati del loro lavoro quotidiano. “European Corner”: integrazione, mobilità, globalizzazione; tutto quanto c’è da sapere sull’Europa e le sue opportunità. Ore 20, “Un brindisi alla ricerca!”: in tavola i prodotti del Parco di San Rossore. Pisa, Teatro Sant’Andrea (via del Cuore), ore 21: “Quello della radio. Marconi, la storia dell’uomo che ha cambiato il mondo”, spettacolo di e con Giorgio Comaschi (accesso a numero chiuso, su prenotazione – vedi info a fondo pagina). Pisa, The Wall American Bar (Via Cardinale Maffi 26), dalle 23: grande festa a ridosso della Torre, tra musica dal vivo con band session, giochi interattivi e da tavolo. Cascina, Osservatorio gravitazionale europeo Ego (località Santo Stefano a Macerata, via Macerata/via dello Zannone), ore 21-24, “Osservazioni astronomiche”: gli astrofili dell’associazione Galileo Galilei guideranno nella visione dello ‘spettacolo del cielo’ con telescopi moderni forniti anche dall’associazione La Limonaia (necessaria la prenotazione attraverso il sito http://outreach.ego-gw.it/).
Info programma Pisa: www.shine2012.eu/programma/pisa-e-dintorni
www.shine2012.eu –  www.facebook.com/pages/Shine-2012-La-Notte-dei-Ricercatori-in-Toscana/463243100362601

Foto http://www.net1news.org

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »