energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Notti a luci rosse, 14 indagati Cronaca

Ci sono voluti quasi due anni, anni di intercettazioni, video e pedinamenti, per ricostruire una vicenda di festini a base di sesso che coinvolgevano anche minorenni che faceva perno, a Firenze, su due noti alberghi storici cittadini, il Mediterraneo e il Villa Fiesole.

Le indagini  (l'operazione è stata portata a termine dagli agenti del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Firenze per la Toscana e coordinata dalla Procura del capoluogo toscano) partirono nel 2010, avviate da alcune segnalazioni che parlavano di una vasta struttura di prostituzione ad altissimo livello che irretiva nel "giro" anche minorenni.  Gli agenti si sono trovati di fronte a un vero e proprio sodalizio criminale internazionale, che coinvolgeva, favoriva e sfruttava la prostituzione femminile utilizzando il sito internet escortforum.net oltre ad alcune agenzie di escort.

Per le donne vittime di questo commercio sessuale, la maggior parte provenienti dall'Est europeo, la "tassa" era il versamento del 50% di ciò che guadagnavano.
All'Hotel Mediterraneo prostitute e clienti andavano e venivano senza controllo da parte di nessuno e tanto meno dei gestori, che venivano avvertiti tramite sms dei "movimenti". Durante le indagini, è stato scoperto anche il coinvolgimento attivo nello sfruttamento e nel favoreggiamento della prostituzione di escort da parte di professionisti fiorentini insospettabili. Per quanto riguarda l'Hotel Villa Fiesole, la presenza di escort di lusso rappresentava anche un incremento degli incassi.

Le indagini sul gruppo criminale che gestiva il sito internet ora oscurato sono ancora in corso, perchè su alcuni dei malviventi coinvolti, al centro di indagini internazionali, pesa anche il reato di tratta di esseri umani oltre al favoreggiamento ed allo sfruttamento della prostituzione.

Le persone che risultano indagate a Firenze sono 14 mentre 10 sono le perquisizioni per ora eseguite. I gestori dei due alberghi, indagati, sono stati interdetti dalla loro attività. Negli hotel si svolgevano anche dieci incontri al giorno e per serate 'particolari' con i clienti, venivano organizzati anche appuntamenti personalizzati.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »