energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Notti dell’Archeologia: gli appuntamenti del Senese Notizie dalla toscana

Siena –  Nelle Terre di Siena nei musei della Fondazione Musei Senesi proseguono le Notti dell’archeologia, iniziativa promossa dalla Regione Toscana che, fino al 31 luglio, propone aperture straordinarie serali e notturne in musei, aree e parchi archeologici.

Un calendario di eventi adatti a tutti i gusti con conferenze, degustazioni, laboratori, trekking i cui dettagli possono essere consultati sul sito internet della Fondazione Musei Senesi, www.museisenesi.org.

Da nord a sud della provincia, queste le iniziative in programma per il prossimo fine settimana.

Giovedì 14 luglio alle ore 17.00, i bambini sono protagonisti al Museo civico archeologico di Sarteano con il laboratorio didattico “Ulisse nell’isola dei Ciclopi”.

Invece a Casole d’Elsa, con inizio ore 21.15, Patrizia La Porta terrà una conferenza sul tema “La scultura nel territorio di Casole dall’età etrusca al Medioevo” cui seguirà la visita guidata del Museo civico archeologico e della collegiata.

Venerdì 15 luglio “L’artigianato medievale – Laboratori al Museo” è la proposta del Museo civico “La città sotterranea” di Chiusi che dalle ore 21.00 alle ore 23.00 offre attività didattiche per bambini e ragazzi sull’artigianato medievale, mentre per i genitori o per chiunque vorrà, sarà possibile effettuare una visita guidata gratuita.

Sempre venerdì 15 luglio a Colle Val d’Elsa, dalle ore 21.30 alle 24 con il calare della notte, prenderà il via “La notte di Dometaia”, un suggestivo percorso tra le tombe della necropoli etrusca, mentre a Sarteano alle ore 17.00 si parlerà di “Erbe e medicina degli Etruschi”. Nella stessa data, alle ore 19, a Murlo si apre il festival Bluestrusco, che quest’anno celebra i 50 anni dal ritrovamento di Poggio Civitate con un ricco calendario di appuntamenti.

Sabato 16 luglio il Museo Archeologico di Castellina in Chianti, alle ore 18.00, presenta “Gli etruschi e il sacro: luoghi di culto tra Chianti e Valdarno”, una conferenza di Pierlugi Giroldini.

Ci si muove “Sulle tracce degli Etruschi” a Castelnuovo Berardenga con la passeggiata guidata nell’area archeologica di Campi organizzata dal Museo del Paesaggio. Il ritrovo è per le ore 17.15 ritrovo al Museo (partenza con propri mezzi per Campi; prenotazione obbligatoria entro venerdì 15 luglio alle 12.00).

“La chiesa di Santa Caterina e il Romitorio di Pienza. Pagine di storia e archeologia” è invece la conferenza di Alberto Dondoli che dalle ore 17.00 alle ore 19.00 sarà ospitata a Pienza nella corte di Palazzo Borgia Museo Diocesano.

Domenica 17 luglio con partenza alle ore 18.00 a Chianciano Terme “Il vino degli etruschi”, passeggiata tra le vigne nei terreni già utilizzati dagli etruschi per la produzione del loro vino. Inoltre ogni martedì fino al 26 luglio con inizio alle ore 10.15 i volontari dell’Associazione Geoarcheologica conducono alla scoperta del Museo Etrusco di Chianciano Terme mentre, tutti i giovedì alle ore 18.00 fino al 28 luglio avrà luogo al conferenza “Le città etrusche e il vino” che, utilizzando come fil rouge il vino, racconta la storia di alcune delle più importanti città etrusche. Ogni venerdì fino al 29 luglio sarà possibile scoprire il Museo Etrusco e la tomba etrusca della Pedata grazie a visite guirdate che inizieranno alle ore 17.

Per ulteriori informazioni su orari e programma è possibile consultare il sito www.museisenesi.org, oppure seguire su Facebook Fondazione Musei Senesi o su Twitter @museisenesi

Print Friendly, PDF & Email

Translate »