energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Fascicolo Sanitario Elettronico disponibili i referti di laboratorio trasfusionali Notizie dalla toscana

Firenze – Novità nel fascicolo sanitario elettronico, grazie ad un aggiornamento sarà aggiunta una nuova cartella quella dei referti laboratorio trasfusionali, dedicata ai risultati delle analisi previste dal percorso trasfusionale.

Nella nuova cartella ci saranno i risultati della analisi del sangue che normalmente vengono prodotti dai laboratori centrali delle Aziende sanitarie, sono segnati con un Tag, in modo da riconoscerli informaticamente. Questa taggatura permette di inserirli nel FSE, in un folder creato ad hoc, denominato “Referto Trasfusionale”

“Questo nuovo servizio, oltre ad essere un giusto riconoscimento per i donatori e una notevole semplificazione del percorso – è il commento dell’assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi – costituisce sicuramente un importante strumento di comunicazione e di promozione della donazione del plasma e del sangue. Credo quindi sia opportuno che i donatori, anche tramite le Associazioni, vengano informati di questo nuovo servizio a loro dedicato”.

Il servizio ancora non è attivo su tutto il territorio regionale è funzionante a Firenze, Careggi, Meyer, Pistoia, Empoli, Viareggio, Massa, Pisa, Grosseto. Nei prossimi mesi si estenderà a tutta la regione.

“La donazione del plasma e del sangue, come sappiamo bene, oltre che un importantissimo gesto di solidarietà e di altruismo, è anche un momento importante di medicina preventiva – dice Simona Carli, responsabile del Centro Regionale Sangue -, perché gli esami di idoneità alla donazione sono una importantissima occasione di controllo e di verifica del proprio stato di salute”.

Questo nuovo strumento diventa ancora più importante perché  permette di ricevere sullo smartphone o su qualunque computer i risultati degli esami e di archiviarli con modalità che li rendono sempre consultabili in qualsiasi momento e per qualsiasi esigenza.

Per avere altre informazioni è attivo il numero verde della Regione, 800 55 60 60, dove è possibile chiedere qualsiasi altro dettaglio su questo nuovo servizio.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »