energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nubifragio Firenze, via la Cosap per ponteggi e lavori Cronaca

Firenze – La giunta comunale di Firenze si è riunita ieri sera nella sede della Protezione civile all’Olmatello, per approvare una serie di provvedimenti per le zone colpite dal nubifragio di sabato scorso 1 agosto. Fra di essi  la delibera con gli sgravi sulla Cosap per coloro che hanno subito danni. La delibera prevede che fino alla fine dell’anno non sarà dovuto nessun pagamento del canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche per i ponteggi finalizzati al ripristino degli immobili danneggiati dal nubifragioNon solo i parchi dell’Anconella e dell’Albereta e il giardino di piazza Elia dalla Costa, chiusi da ieri.

Per er quanto riguarda l’ordinanza che dispone la chiusura di altri giardini ed aree verdi nei Quartieri 2 e 3   dopo aver invitato i cittadini a non recarsi nei giardini ed aree verdi di due quartieri colpiti dal violento nubifragio di sabato in via precauzionale – sottolinea l’assessore all’ambiente Alessia Bettini – “è stata firmata un’ordinanza con cui, dopo un sopralluogo effettuato dai tecnici, viene disposta per la presenza di rami e alberi pericolanti la chiusura di una serie di giardini, aree verdi anche esterne alle scuole e la sospensione delle attività collocate al loro interno. Si tratta di un atto dovuto in attesa vengano eseguiti gli interventi di messa in sicurezza, indispensabili per la riapertura alla fruizione dei cittadini”.

Ecco l’elenco dei giardini ed aree verdi

Giardini dei lungarni Colombo, Tempio e Aldo Moro (lungo l’Arno); giardino di Bellariva; area esterna alla piscina di Bellariva; giardino Pasquali; parco di Villa Favard; giardini di piazza Francia; Centro Giovani di Gavinana; giardini Nave a Rovezzano; piazza Bacci; giardini di via di Montefeltro; parco di Villa di Rusciano.
A questi si aggiungono le aree esterne alle scuole Pilati, Pirandello, De Amicis, Andrea del Sarto, asilo nido Girasole, elementare Nuccio, Kassel, asilo Palloncino, materna Villamagna.
Chiusa anche la pista pedociclabile del Girone nel tratto compreso tra il Teatro Obihall e il confine comunale.
Inoltre, anche nei giardini e nelle aree verdi non presenti nell’elenco dell’ordinanza, si raccomanda ai cittadini cautela e buon senso, soprattutto evitare sostare nei pressi di alberi che presentano situazioni di fragilità.

Il servizio Protezione civile della Città metropolitana di Firenze è stato intensamente impegnato negli ultimi giorni per sopperire alle numerosissime richieste d’intervento per le criticità del territorio.  “La sala operativa dell’Olmatello – spiega Angelo Bassi, consigliere delegato alla Protezione civile della Metrocittà – garantito 6 operatori per turno che hanno lavorato continuamente per la gestione degli interventi su cui sono state coinvolte circa 50 squadre del volontariato del coordinamento metropolitano nella giornata di ieri per complessivi 105 interventi e 14 nella giornata di oggi per complessivi 32 interventi”.

Inoltre il servizio agricoltura, il servizio viabilità, e il centro mobile hanno garantito 8 squadre di personale per il taglio e la rimozione delle piante cadute. I servizi più significativi sono stati quello dello svuotamento del sottopasso di via del Gignoro con installazione dell’idrovora in dotazione da 12.000 litri al minuto e la collaborazione con il Comune di Firenze per lo sgombero del legname da Lungarno Colombo e taglio in zona Parco dell’Albereta, Campo sportivo Firenze sud. Contestualmente al lavoro il personale della Polizia Provinciale.

Notizie collegate
Nubifragio, devastate produzioni agricole e capannoni
Nubifragio, Rossi firma lo stato di emergenza. Appello per l’ecologia integrale
Nubifragio, Cooperative Legacoop finanziano ripristino Parco Anconella
Nubifragio, devastato Parco San Salvi. Appello di Chille de la Balanza
Nubifragio, MPS stanzia 15 milioni per finanziamenti agevolati
Danni nubifragio Firenze, volo in elicottero e interventi Vigili del Fuoco
Nubifragio Firenze, altri 420 interventi per i Vigili del fuoco
Nubifragio, bilancio pesante: 20 feriti, 19enne grave
Nubifragio su Firenze: Rossi dichiarerà lo stato di emergenza
Nubifragio 1 agosto a Firenze: nessun allerta ai cittadini
Nubifragio a Firenze: danni, ferrovia bloccata e una decina di feriti

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »