energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nulla di scontato per i viola contro la Spal di Semplici Sport

Firenze – Partita dopo partita e con la formazione migliore. Non sogna a occhi aperti Pioli, non tiene conto del turn over in funzione della partita di mercoledì sempre al Franchi, contro la Lazio. Domani, all’ora di pranzo, c’è la Spal del fiorentino Leonardo Semplici per una partita che si preannuncia complicata, che per i viola potrebbe significare l’ennesima vittoria consecutiva per il rilancio in Europa e per Pioli la centesima in serie A. “A parte i numeri quella con la Spal è una gara che si presenta ricca di rischi perché la loro è una squadra in salute, che tiene bene il campo. Non credo che l’affronteremo con superficialità o presunzione. Giocheremo da squadra vera, con la formazione migliore e proveremo a portare a casa i tre punti. Proprio per questo conoscendo le condizioni dei miei giocatori e senza stare a pensare cosa farò nel turno infrasettimanale, quella di domani è un’occasione per mostrare il nostro valore”.

Per la Lazio c’è tempo: “Dobbiamo pensare partita dopo partita. La nostra squadra ha sempre provato a essere in gara ovunque perché la società ci ha messo in condizione di lavorare bene e il gruppo è forte e responsabile. Firenzse lo ha capito e domani lo stadio pieno ci aiuterà”. Prima della gara si esibiranno due squadre della Fiorentina che partecipano al Quarto tempo, il primo torneo nazionale di calcio a 7 rivolto esclusivamente ad atleti con disabilità cognitivo-relazionale promosso dalla FIGC con il sostegno del Centro Sportivo Italiano.

E a dare ancora più interesse alla partita c’è Leonardo Semplici, il mister della Spal che è di Firenze ed è cresciuto nelle squadre dilettanti della Toscana: “ Sarà una giornata importante per me e i miei ragazzi faranno una grande partita in uno stadio dove ci saranno tanti miei amici e dove spero di essere accolto bene. Avremo di fronte la squadra più forte del momento e noi abbiamo diverse assenze ma faremo di tutto per non deludere”.

 

I convocati viola per la sfida alla Spal:

Benassi, Biraghi, Cerofolini, Chiesa,  Cristoforo, Dabo, Dias, Dragowski, Eysseric, Falcinelli, Gaspar, Laurini, Milenkovic, Olivera, Petko, Pezzella, Saponara, Simeone, Sportiello, Veretout, Hugo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »