energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuoto: la Chimera conquista otto titoli toscani giovanili Sport

Arezzo – La Chimera Nuoto conquista otto titoli toscani e, di questi, ben sei portano la firma di Eleonora Camisa. I Campionati Regionali Giovanili di Livorno rappresentavano l’apice della prima parte di stagione della società aretina che si è presentata alla gara con una numerosa squadra di ventiquattro atleti che sono riusciti a conquistare un bel medagliere fatto di otto ori, quattro argenti e sei bronzi. Accompagnata dai tecnici Marco Licastro e Marco Magara, la Chimera Nuoto si è dimostrata competitiva in tutte le specialità e si è confermata tra le migliori realtà della Toscana, piazzandosi al sesto posto della categoria Cadetti tra trentacinque società. Molti nuotatori aretini, tra l’altro, sono riusciti a raggiungere i tempi per partecipare alle prossime finali nazionali giovanili e potranno così continuare ad allenarsi con l’obiettivo di arricchire la loro stagione anche con una futura medaglia tricolore.

La grande protagonista dei campionati regionali è stata Camisa che si è consacrata tra le maggiori promesse del nuoto italiano. L’atleta del 2002, già vincitrice di un bronzo ai Campionati Italiani Giovanili del 2017, è stata la migliore in tutte le gare disputate, riuscendo a cogliere da sola ben sei ori nei 50 stile libero, nei 50, 100 e 200 delfino, e nei 200 e 400 misti. Un tris di medaglie è merito di Elisa Fazzuoli del 2001 che, reduce da un’operazione al ginocchio, si è laureata campionessa toscana nei 50 dorso e ha poi arricchito il proprio palmares personale con due argenti nei 100 e 200 dorso; l’ultimo oro è arrivato con Alessandro Tavanti del 2003 che si è piazzato primo nei 100 stile libero, secondo nei 50 stile libero e terzo nei 200 stile libero.

Particolarmente positiva è risultata la prova del gruppo maschile della Chimera Nuoto che sta emergendo con tanti promettenti atleti e che si è diviso tutte le altre medaglie: Matteo Vasarri del 2004 ha colto l’argento nei 400 misti e il bronzo nei 200 misti e nei 200 dorso, Emanuele Fiorilli del 1999 un doppio bronzo nei 50 e 100 delfino, e Mattia Esposito del 1999 un bronzo nei 200 misti. A completare la squadra aretina hanno contribuito anche Miriam Borgogni, Edoardo Calussi, Vanessa Cattaneo, Greta Franci, Nadia Frosini, Francesca Giomarelli, Mattia Gnagni, Sara La Bella, Ginevra Mangiavacchi, Rachele Nannini, Giuditta Rachini, Alessia Rastrello, Francesco Rotondo, Roberta Rotondo, Alessandra Ruffini, Lorenzo Sestini e Davide Tavanti.

 

Foto: Magara, Licastro e Camisa

Print Friendly, PDF & Email

Translate »