energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuova violentissima scossa di terremoto avvertita anche in Toscana Cronaca

Firenze – Una nuova violentissima scossa ha colpito stamani le zone umbre e marchigiane già devastate dal sisma del 26 ottobre. La terra ha tremato intorno alle 7,41 ed è stata avvertita fino a Roma, Ancona, Napoli e Firenze. La scossa di magnitudo 6,5 sulla scala Richter è durata diversi secondi: l’epicentro della nuova scossa è stato individuato nella zona di Preci.

Molti i crolli  e i danni nelle località che erano già state duramente colpite. Dappertutto la tv ha mostrato nuvole di polvere sollevate dalle macerie anche a Norcia, il paese che più aveva resistito. La basilica del paese di san Benedetto è crollata. Nocelleto, una frazione di Castelsantangelo è distrutta, così come il centro di Ussita. La gente che era rimasta dopo il primo terremoto si è riversata per le strade. Il bilancio è di una ventina di feriti. Gli sfollati sono trasferiti negli alberghi sulla costa. La via Salaria è bloccata in più punti e la viabilità è permessa solo ai mezzi di soccorso.

Foto: MeteoWeb

Print Friendly, PDF & Email

Translate »