energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuova opera sacra per la Badia di Vaiano Notizie dalla toscana

Vaiano – La collezione del Museo della Badia di Vaiano si arricchisce di una nuova opera sacra. Si tratta di una statuetta raffigurante la Madonna con il Bambino donata al Museo della Badia di Vaiano – Casa della Memoria di Agnolo Firenzuola da Vito Lembo, un privato cittadino che ha deciso di rendere fruibile al pubblico questo cimelio conservato dalla sua famiglia da decine di anni.

L’opera donata sarà presentata il prossimo 14 aprile, nella domenica delle Palme (ore 11.30) alla presenza del sindaco di Vaiano Primo Bosi, del coordinatore del Museo della Badia Adriano Rigoli e del parroco donMarco Locati.

Si tratta di un’immagine sacra in cera raffigurante la Madonna con abito in stoffa e il Bambino custodita in una teca di legno e vetro. L’immagine apparteneva alla madre del signor Lembo, Giulietta Faggi nata a Prato nel 1925 e scomparsa un mese fa. La signora Faggi aveva ricevuto la statuetta da sua madre, Regina Barbieri la quale, a sua volta, l’aveva avuta da sua sorella, monaca del Monastero di San Clemente di Prato.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »