energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuove assunzioni ex art.90, battibecco assessore-sindacato Cronaca

Firenze – A proposito delle 4 assunzioni ex-art.90 di cui Stamptoscana dette notizia ieri, si è scatenato un duro battibecco fra l’assessore Gianassi e la sigla sindacale che aveva commentato il fatto, l’Usb. Infatti, sull’argomento era intervenuto a breve giro l’assessore con una nota: “Siamo stupiti dalle accuse che arrivano da una sola sigla sindacale sul tema delle assunzioni ex articolo 90. Rispetto a tali figure, infatti, la giunta Nardella ha operato una forte riduzione portando da 40 a 28 il numero in pianta organica, senza peraltro ad oggi aver neppure raggiunto la copertura di tali posti e sebbene la legge consenta di arrivare a un numero ben più elevato”.

Senza por tempo in mezzo, ecco la risposta dell’Usb: “Siamo altrettanto stupiti che, mentre si dice ai dipendenti che c’è la massima rigidità sulla definizione delle indennità, che al massimo arriveranno a 30 euro al mese per qualcuno e per altri a zero euro, magari a parità di lavoro, per gli art. 90 si possa prevedere una indennità forfettaria di 16.000 euro annui, senza condizioni nè limiti, nè paletti.

Vogliamo ricordare inoltre all’assessore che, anche se una legge prevede queste figure, un’amministrazione non è obbligata ad avvalersene, tenuto conto soprattutto della situazione particolarmente complessa che ancora non è stata definita sul salario dei dipendenti e l’annosa questione delle lettere di messa in mora, per ora solo rinviate”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »