energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuove auto elettriche a Cascina Foto del giorno

Cascina (Pisa) – Cascina è diventata elettrica. Grazie alle nuove auto ricaricabili che da alcuni giorni sono al magazzino comunale, pronte per prendere servizio. Si tratta di 9 Icaro*, realizzate dalla Green Go, e finanziate grazie a bandi che mettevano a disposizione fondi regionali ed europei per sistemi di mobilità elettrica e di miglioramento della qualità dell’aria in aree urbane, cui Cascina ha partecipato con successo.

«Utilizzeremo queste auto per promuovere il car sharing, ovvero l’utilizzo condiviso delle auto -dice Alessio Antonelli, sindaco di Cascina, di fronte alle auto elettriche schierate nel piazzale del magazzino comunale a Madonna dell’Acqua- in altre parole i cittadini potranno utilizzare un’automobile elettrica su prenotazione, prelevandola e riportandola in appositi parcheggi dislocati sul territorio».

«Insieme al Comune di Pontedera -spiega Antonelli- con il quale siamo partner in questo progetto, nelle prossime settimane dovremo individuare il gestore del servizio, cui affideremo tutta la gestione: manutenzione delle auto, rilascio delle tessere per l’utilizzo, promozione e pubblicità. Prima dell’estate contiamo di rendere possibile il noleggio delle auto ai cittadini. Nel frattempo i nuovi mezzi non staranno fermi, perché saranno utilizzate dai servizi comunali».

«A breve metteremo a disposizione anche un motocarro presso il centro di raccolta rifiuti in via Campania a Cascina aggiunge il sindaco- i cittadini potranno utilizzarlo per vari scopi, per esempio per portare al centro di raccolta potature o altri rifiuti che non sono raccolti con altre modalità».

«Le risorse per questi interventi le abbiamo ottenute grazie a due bandi indetti dalla Regione Toscana, riguardanti finanziamenti comunitari e regionali -dice Giorgio Catelani, assessore all’ambiente di Cascina- grazie al primo linea abbiamo avuto 143mila euro per finanziare al 100% le nove auto elettriche, l’autocarro, più una nuova postazione di bike sharing con bici elettriche che sarà installata la prossima settimana in piazza Cacciamano a San Frediano. Con alcune economie sul bando contiamo di realizzarne una terza, visto che una postazione di bici elettriche è già attiva in corso Matteotti a Cascina».

«Grazie al secondo finanziamento abbiamo invece ottenuto l’80% dei 237mila euro che serviranno a coprire i costi per realizzare due pensiline fotovoltaiche, una al parcheggio dell’ex Tettora a Cascina e una a Titignano, più 17 paline di ricarica per le auto elettriche nelle principali aree a parcheggio del territorio». Il Comune conta di installare paline e pensiline entro tutta la primavera.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »