energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Tre nuove opere per Palazzo Pretorio Cultura

Prato – Il Museo di Palazzo Pretorio si fa più ricco. Tra le opere della collezione sono visibili da oggi altre sculture in gesso di Jacques Lipchitz, selezionate dal corpo di 21 sculture in gesso e 43 disegni donato al Comune nel 2011 dalla fondazione che porta il nome dell’artista di origini lituane.

Collocate nello spazioso salone del terzo piano, le opere vanno così ad aggiungersi al nucleo originario di quattro sculture dell’artista cubista, protagonista dell’arte del Novecento. Si possono così ammirare vicino alle finestre che offrono una veduta panoramica sui tetti della città, il bassorilievo in gesso con “Scena mitologica” (1911), una delle prime opere realizzate a Parigi, la scultura in gesso patinata “Strumenti musicali” (1924) che risente delle ricerche pittoriche cubiste, in particolare di Picasso e Gris. Si tratta di una vivace composizione con strumenti musicali al cui centro si riconosce la forma di una chitarra. Risale al 1958 la terza opera che va ad arricchire il patrimonio espositivo del Pretorio: si tratta delle due corone che fanno parte del “Cancello d’ingresso alla Johnson’s Roofless Church”, in cui è particolarmente evidente l’attenzione dello scultore per i singoli elementi decorativi. In questo modo la collezione pratese esposta al Museo documenta tutto il percorso artistico, dagli anni del Cubismo alle successive tendenze surrealiste, alle forme più arrotondate e “classiche” che caratterizzano la produzione di Lipchitz degli ultimi anni.

Prosegue intanto l’estate al Museo di Palazzo Pretorio che non andrà in vacanza e rimarrà aperto anche nel mese d’agosto. Puntuale, come ogni fine settimana, la visita guidata tra i tesori della collezione permanente in compagnia di una guida esperta, in programma per domenica 27 alle 17, mentre la domenica pomeriggio si anima con il laboratorio gratuito “Una domenica a regola d’arte”, dalle 16.30 alle 18.30: senza necessità di prenotare l’attività, i piccoli visitatori (4-10 anni) saranno accolti da un operatore specializzato di CoopCulture nell’aula didattica attrezzata. Le aperture straordinarie del giovedì sera fino alle 24, infine, andranno avanti fino a settembre (eccetto 14 e 21 agosto): tante occasioni in più, insomma, per addentrarsi tra le meraviglie del Museo di Palazzo Pretorio.

pretorio1

petorio2

pretorio 3

Nelle immagini qui sopra:
1 – Scena mitologica
2 – Strumenti musicali
3 – Cancello d’ingresso alla Johnson’s Roofless Church, corone

Info: www.palazzopretorio.prato.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »