energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuovi treni Vivalto già in officina Cronaca

Già portati in officina i nuovi Vivalto? A confermarlo, è proprio l'assessore provinciale ai trasporti Stefano Giorgetti, che, rispondendo a una domanda d'attualità di Rifondazione Comunista, ha fatto presente che è cominciata la poco la fornitura dei nuovi convogli Vivalto di seconda generazione che consentiranno di incrementare il numero dei posti offerti sui treni delle linee più frequentate, fra cui l'Aretina. I nuovi treni, esteriormente molto simili ai precedenti, hanno però subito modifiche di miglioramento (ad es. per l'impianto di condizionamento). Insomma, per falra breve, i nuovi treni hanno bisogno del rodaggio, e dunqeu, appena posizionati in servizio, vengono riaccompagnati in officina. Con l'avvertenza che gli episodi "critici" che potranno ripresentarsi sono legati a questo primo periodo di servizio. Nei prossimi mesi, pur con qualche ritardo rispetto ai tempi previsti, proseguiranno le consegne dei nuovi convogli.

"Hanno impiegato tanta pazienza i pendolari – commenta per Rifondazione Andrea Calò – Spiace che i treni Vivalto presentino lacune e imperfezioni. Vorremmo capire meglio quali sono le imperfezioni e i guasti riscontrati e se vi sono risorse per cambiare il materiale rotabile. Vorremmo più precisione, da parte di Ferrovie, anche sui tempi".

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »