energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuovo consiglio regionale, ecco come potrebbe essere Politica

Firenze – L’Ufficio elettorale della Regione Toscana ha elaborato la composizione del nuovo Consiglio regionale: un’ipotesi di distribuzione dei seggi effettuata sulla base della procedura prevista dalla legge e sulla base dei dati provvisori e non ufficiali trasmessi dai 279 Comuni toscani nella notte tra domenica e lunedì. Sarà la Corte d’Appello di Firenze, sulla base dei verbali, a proclamare ufficialmente gli eletti nei prossimi giorni.

Ecco dunque la possibile distribuzione dei seggi e degli eletti.

Partito democratico 24 seggi, pari al 60% del consiglio, sulla base del tetto previsto per la lista collegata al presidente eletto, Enrico Rossi.

Arezzo VINCENZO CECCARELLI e LUCIA DE ROBERTIS. Firenze 1 STEFANIA SACCARDI e EUGENIO GIANI. Firenze 2 FIAMMETTA CAPIROSSI e SERENA SPINELLI. Firenze 3 ENRICO SOSTEGNI. Firenze 4 MONIA MONNI e PAOLO BAMBAGIONI. Grosseto LEONARDO MARRAS. Livorno GIANNI ANSELMI e FRANCESCO GAZZETTI. Lucca ILARIA GIOVANNETTI e STEFANO BACCELLI. Massa-Carrara GIACOMO BUGLIANI. Pisa ANTONIO MAZZEO, ANDREA PIERONI e ALESSANDRA NARDINI. Pistoia MARCO NICCOLAI e FEDERICA FRATONI. Prato NICOLA CIOLINI e ILARIA BUGETTI. Siena STEFANO SCARAMELLI e SIMONE BEZZINI.

Lega Nord -Salvini – 6 seggi

1 al candidato presidente CLAUDIO BORGHI, 1 al candidato del listino regionale MANUEL VESCOVI. Arezzo MARCO CASUCCI. Firenze 1 JACOPO ALBERTI. Lucca ELISA MONTEMAGNI. Pisa ROBERTO SALVINI

Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale – 1 seggio

Firenze 1 GIOVANNI DONZELLI

Movimento 5 Stelle-Beppegrillo.it – 5 seggi

1 al candidato presidente GIACOMO GIANNARELLI. Firenze 1 ANDREA QUARTINI. Livorno ENRICO CANTONE. Lucca GABRIELE BIANCHI. Pisa IRENE GALLETTI.

Forza Italia – 2 seggi

1 al candidato presidente STEFANO MUGNAI. Firenze 1 MARCO STELLA

Sì – Toscana a Sinistra – 2 seggi:

Oltre al candidato presidente TOMMASO FATTORI, passa anche PAOLO SARTI (Firenze 1).

Nessun seggio va invece alle liste che non hanno raggiunto il 3% se in coalizione o il 5% se lista singola. Dunque zero seggi alla lista Popolo Toscano, a Lega toscana-Più Toscana, alla lista Passione per la Toscana -Lamioni presidente e a Democrazia diretta.

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »