energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuovo format video per la ricerca universitaria fiorentina Innovazione

Il nuovo format, che si ispira alla metodologia di comunicazione della scienza in uso nei paesi anglosassoni, intende illustrare le varie fasi di lavoro dei gruppi di ricerca per mezzo della testimonianza diretta di un ricercatore che espone scopi, metodi, risultati sperimentali.
Lo strumento, realizzato dal Servizio Produzione Contenuti Multimediali dell’Università di Firenze, vuole comunicare in questo modo l’idea che la scienza è una attività creativa in ‘carne e ossa’, condotta da uomini e donne che quotidianamente inseguono le loro intuizioni e contribuiscono al progresso della conoscenza.
In tema di divulgazione scientifica nel nostro paese c’è ancora molto da fare, soprattutto per comunicare a tutti, e non solo agli addetti ai lavori, l’impatto che i risultati e le scoperte scientifiche hanno per la crescita, l’innovazione e lo sviluppo.
Un nuovo format si adegua così agli standard internazionali e permette a tutti di capire come si fa scienza, quali sono le attività dei ricercatori, in che modo si mettono alla prova le ipotesi sperimentali, quali sono i metodi per testare la validità dei risultati.
Come video inaugurale è stato scelto il contributo di una ricercatrice afferente al settore della Psicofisiologia Cognitiva che illustra in prima persona il lavoro del suo team di ricerca sull’analisi delle capacità del nostro cervello di riconoscere volti, ricerca pubblicata sulla rivista internazionale ‘Social Cognitive &Affective Neuroscience.

Per il video: www.unifi.it/notiziario

Print Friendly, PDF & Email

Translate »