energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuovo servizio di raccolta carta per i commercianti di Barberino Notizie dalla toscana

Barberino di Mugello (FI) – L’accordo con Publiambiente prevede la raccolta “porta a porta” giornaliera, dal martedì al sabato. Un servizio più efficiente e più comodo che segna un importante passo in avanti per il decoro del paese.

Un nuovo servizio di raccolta carta “porta a porta”, più efficiente e più comodo, per i commercianti di Barberino di Mugello. “La novità è in vigore già da qualche settimana – fa sapere il Comune di Barberino in una nota – ed è arrivata in seguito ad un accordo che il Comune di Barberino e Publiambiente hanno deciso di stringere per venire incontro ad una situazione di degrado ed incuria del bene pubblico che si stava verificando in particolar modo nel luogo adibito alla raccolta dei rifiuti sotto l’arco di Piazza Cavour. Non essendo infatti previsto un servizio di raccolta giornaliero accadeva costantemente che si  verificassero anomali accumuli di cartone sotto l’arco, portando così ad incentivare ulteriori depositi di rifiuti anche da parte di privati cittadini, provocando spesso un’insostenibile situazione di ingombro e di sporcizia”.

Dopo le segnalazioni nei mesi scorsi da parte degli esercenti del centro storico di Barberino, l’Amministrazione comunale ha deciso di affrontare il problema proponendo un nuovo regolamento a Publiambiente che ha così deciso di adottare un nuovo sistema di raccolta carta, sicuramente più efficace. E’ stato così adottato dal mese di luglio un calendario con orari fissi e modalità definite di esposizione che prevede il ritiro di carta e cartone prodotto dalle attività del centro, tutti i giorni dal martedì al sabato dalle ore 13 alle 13:30. Ritiro che viene effettuato dal personale di Publiambiente percorrendo con un mezzo leggero tutte le strade del centro raccogliendo quindi il cartone che ogni esercente avrà esposto davanti al proprio esercizio negli orari indicati. L’iniziativa è stata  accompagnata da una campagna informativa per tutte le attività interessate e sarà costantemente monitorata, anche grazie alla Polizia Municipale, per evitare comportamenti anomali come l’accumulo non autorizzato sotto l’arco di Piazza Cavour o l’esposizione dei rifiuti in orari difformi da quelli definiti per il ritiro.

“Abbiamo deciso di intervenire – spiega la Giunta di Barberino di Mugello – dopo aver raccolto le segnalazioni dei commercianti relativamente ad una situazione che iniziava ad essere critica. Lo riteniamo un passo in avanti importante prima di tutto per il decoro del nostro paese – concludono i rappresentanti della Giunta barberinese – ma anche per permettere ai commercianti del centro di usufruire di un servizio sicuramente più efficiente, più comodo e senza nessun aggravio sulla spesa prevista”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »