energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Officina Creativa all’ex-Conventino, dove alberga genio e innovazione Breaking news, Cronaca

Firenze – All’ex Conventino apre Officina creativa, il nuovo polo dedicato all’artigianato artistico e alle industrie innovative. Il progetto è curato da Artex, il Centro per l’artigianato artistico e tradizionale della Toscana, al quale il Comune di Firenze ha concesso gli spazi dopo una procedura di evidenza pubblica. Al taglio del nastro erano presenti, tra gli altri, il sindaco Dario Nardella, l’assessore allo Sviluppo economico Giovanni Bettarini e il presidente di Artex Alessandro Vittorio Sorani. 

“L’inaugurazione di questo spazio ci consente di scrivere un secondo capitolo della storia del Conventino – ha detto il sindaco Nardella – Un luogo già dedicato all’artigianato, che da oggi rafforzerà ancora di più questo ruolo. Un vero e proprio ‘hub’ aperto alle start up e alla creatività dei giovani che vogliono intraprendere l’esperienza imprenditoriale dell’artigiano. Sarà un luogo nel quale raccontare la bellezza dell’artigianato fiorentino per un turismo di qualità, ma anche un ulteriore tassello di riqualificazione dell’Oltrarno e un’opportunità per creare nuovo lavoro”. 
“L’artigianato artistico diventa sempre più fonte di impresa innovativa e turismo di qualità per l’Oltrarno – ha detto Bettarini – Un modo per promuovere la città fuori dai luoghi comuni attraverso ‘esperienze’ nella vita vissuta del quartiere. È quello che sta accadendo ad esempio con l’offerta ai visitatori che utilizzano la piattaforma Airbnb di percorsi non solo turistici ma anche esperienziali. Vogliamo proporre una Firenze diversa, insolita, fuori dai canali tradizionali ma ugualmente attrattiva: questo è un modo”. 
“Per Artex questa di Officina Creativa è una sfida cruciale – ha detto Sorani – E’ un po’ come dare un nuovo futuro a 120 anni di storia, mettendo tutta la nostra esperienza e tutto il nostro entusiasmo al servizio del Comune di Firenze e della città, con l’obiettivo di affermare, forte, il ruolo dell’artigianato artistico nella cultura, identità ed economia nella nostra città. Il Vecchio Conventino sarà dunque un luogo di stimolo e di incontro, un centro polifunziale e polivalente, che si muoverà a livello locale, regionale, nazionale e internazionale”. 

Creatività, arte, innovazione, sostenibilità ambientale e nuove tecnologie sono le parole chiave di Officina Creativa, soggetto culturale che promuove start up e imprese artigiane, progetta e organizza eventi, incontri e attività, riattivando spazi da affidare agli artigiani e dando vita a un polo di formazione permanente. Una programmazione attenta al contemporaneo e ai tanti linguaggi delle arti che parte con i corsi dedicati al web marketing per gli artigiani, i workshop Sos Restauro e i seminari sull’artigianato nella moda. 
Una superficie complessiva di oltre 2mila metri quadrati coperti, di cui 1100 occupati dai laboratori artigiani (15 attualmente presenti e nove di prossima apertura) attivi nei settori della lavorazione del legno, della decorazione, della scultura, della pittura, della doratura, della lavorazione del ferro, della pelle, della stampa e delle incisioni e molature, del restauro e altri settori dell’artigianato artistico di qualità; una foresteria per l’ospitalità di borsisti maestri artigiani stranieri, due sale convegni e proiezioni e gli uffici di Artex che affiancheranno i laboratori e le maestranze creative. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »