energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Oggi e domani a Firenze firme per Sallusti Notizie dalla toscana

Sabato 6 e Domenica 7 ottobre la sede fiorentina del Popolo della Libertà, in Viale S.Lavagnini 21, resterà aperta dalle ore 10 alle 17 per una raccolta firme in difesa della libertà di opinione, inoltre, per chiunque lo vorrà, sarà messa a disposizione una postazione informatica per lasciare un messaggio sul social network Twitter con hashtag #iostoconsallusti. “Un piccolo gesto – dichiarano il Coordinatore fiorentino di Giovane Italia Niccolò Macallè e il Vice coordinatore Andrea Badò – con il quale vogliamo sensibilizzare l’opinione pubblica e chiedere che per il reato di diffamazione a mezzo stampa sia abolita la pena carceraria. Il caso Sallusti suscita una riflessione: il problema non è l’applicazione, ma la legge in se. Una legga sbagliata, che punisce con la galera i reati di opinione. Noi siamo da sempre a favore della libertà di espressione come sancito dall’Art. 21 della nostra Costituzione. Questa deve essere un’occasione, facendo seguire i fatti alle parole, per modificare norme sbagliate. Ma deve essere anche un’occasione per i giornalisti per interrogarsi non solo sui loro diritti ma anche sui loro doveri. Prima di tutto quello di informare correttamente, e dopo le necessarie verifiche che la professionalità richiede". I due esponenti Invitano tutti coloro che amano la libertà e la vogliono difendere in ogni sua forma, ad impegnarsi in difesa di una stampa libera ed anche fortemente critica ma non soffocabile con bavagli inutili e dannosi. "Ci auguriamo – concludano – che il Parlamento,rapidamente, anche su spinta del Quirinale, provveda ad introdurre una nuova normativa che non renda più possibili casi come quello di Sallusti”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »