energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ok del Consiglio comunale a fusione Vespucci-Galilei Politica

Firenze – Con 20 voti favorevoli, due non voti (FI), 3 contrari e due astensioni Pd (Rossi e Collesei), passa in Consiglio comunale la fusione fusione societaria tra gli aeroporti di Firenze e Pisa.

Ok da parte del Consiglio comunale di Firenze, nella seduta di ieri, alla delibera per dare il via libera alla fusione societaria tra gli aeroporti di Firenze e Pisa. A favore il Pd, con l’eccezione di Alessio Rossi e Stefania Collesei che si sono astenuti, non voto da parte dei consiglieri di Forza Italia, contrario il M5S e l’ex grillina Miriam Amato, ora nel gruppo misto dopo la fuoriuscita dal Movimento 5Stelle.
“A noi nascono alcune perplessità sulla delibera quando si fa riferimento alla fusione ritenuta condizione richiesta dal Piano Nazionale degli Aeroporti, che fa esplicito riferimento alla necessità di una nuova pista, in grado di ospitare B 737 e A 320, insomma la pista da 2400 metri. Quella che non è stata votata dalla Regione Toscana – hanno spiegato in una nota i due democratici, Rossi e Collesei.
“Pensiamo – hanno aggiunto – tanche che politicamente questo atto sia propedeutico ad un piano di sviluppo aeroportuale che non ci convince, sopratutto per il carico urbanistico che comporterebbe. Questo il motivo della nostra astensione alla delibera”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »