energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Olivera fermato 4 giornate per prova tv: ora è un giallo nel giallo Sport

 Arriva la notizia a Firenze di come si è espresso il giudice sportivo sul brutto gesto di Ruben Olivera a Roma.  Il Giudice Sportivo dopo aver esaminato le immagini televisive sull'intervento di Olivera su Tachtidis al 20° del primo tempo, che l'arbtitro aveva sanzionato con un'ammonizione, perchè non aveva capito l'entità del colpo. Il giudice sportivo  ha deciso di sanzionare con  3 giornate di ulteriore squalifica più la giornata comminata in seguito alla quarta ammonizione ricevuta in questa stagione. Decisione che comunque farà discutere visto che il direttore di gara aveva visto lo svolgersi dell'azione e deciso per il solo cartellino giallo per poi mandare una e-mail alla Lega spiegando di non aver visto il gesto successivo del giocatore viola, dando così il via libera alla decisione del Giudice Sportivo di squalificare grazie alla prova TV il centrocampista gigliato. la Fiorentina deve ancora decidere sull'eventuale ricorso da presentare alla giustizia sportiva dopo le quattro giorante di squalifica comminate a Ruben Olivera. La decisione verrà presa nelle prossime ore. La decisione sul fermare per 4 giornate il giocatore viola, non spaventa molto i viola, visto il ritorno domani mattina del grande assente di Roma: David Pizarro. Come noto da tempo, dopo il viaggio in Cile per il lutto familiare, il "Pek" tornerà a disposizione di Vincenzo Montella da domani, ma non è l'unica notizia positiva di giornata. Oggi, nella prima seduta di allenamento in preparazione al derby con il Siena di domenica al Franchi, sono tornati ad allenarsi in gruppo Jovetic e Ljajic, il recupero dei due è un'ottima notizia ai fini della fase offensiva dei viola. Il talento Montenegrino, dopo un recupero lento e travagliato, domenica scenderà in campo senza alcun dubbio, mentre il recupero del giovane serbo deve ancora avvenire al 100%, ma dopo l'infortunio nel pre partita di coppa Italia contro la Juve Stabia, c'è adesso molto ottimismo di vederlo già in panchina domenica a 12.30. L'ottimismo nei confronti dei recuperi è importante per toernare al più presto ad avere la mentalità vincente vista nella prima parte di stagione, in partte come contro la Lazio o il Milan. I tre punti servono ai viola a tutti i costi per non perdere definitivamente il treno Champions, obiettivo insperato fino a tre mesi fa, ma che fino a Torino era più che una certezza.

Niccolò Dainell

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »