energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Oltrarno, anche via del Campuccio nella Ztl Cronaca

Giunta comunale al lavoro, ieri, e su iniziativa del neo assessore alla mobilità Filippo Bonaccorsi, approva l'ampliamento della ztl a via del Campuccio, dopo l’accensione delle porte telematiche di piazza Pitti, via dei Bardi e lungarno Diaz.

Finora il transito era consentito sull’itinerario piazza Tasso-via del Campuccio (da piazza Tasso a via dei Serragli)-via dei Serragli (da via del Campuccio a piazza della Calza)-piazza della Calza ai veicoli diretti al parcheggio pubblico a pagamento di piazza della Calza. Ma, a seguito di successive modifiche nell’organizzazione della piazza, il parcheggio è accessibile direttamente dal piazzale di Porta Romana e quindi la presenza di un itinerario extra ztl non è più indispensabile. Inoltre, in piazza Tasso esiste già una porta telematica che può essere utilizzata, con semplici modifiche della canalizzazione del traffico da realizzarsi nella piazza, anche per controllare i veicoli in ingresso in via del Campuccio.

Ci eravamo impegnati a dare delle risposte concrete ai rilievi dei cittadini e stiamo onorando la parola data – sottolinea l’assessore Bonaccorsi – la settimana scorsa l’entrata in funzione delle porte telematiche a tutela dell’area pedonale di piazza Pitti e dell’Oltrarno, adesso la ‘blindatura’ di via del Campuccio. In questo modo, utilizzando la porta telematica già presente in piazza Tasso, elimineremo un varco molto utilizzato per eludere la normativa ztl riducendo così i veicoli in circolazione a tutto vantaggio dei residenti e della vivibilità in Oltrarno”.

Foto:  http://brunelleschi.imss.fi.it/

Print Friendly, PDF & Email

Translate »