energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Oltre 10mila visitatori a “EcoRinascimento a Montepulciano” Notizie dalla toscana

Montepulciano – Si è conclusa la Mostra Internazionale “EcoRinascimento a Montepulciano” organizzata dall’Ass.ne Culturale “EcoRinascimento” di Firenze. La Mostra ha avuto un grande successo di pubblico, oltre 10.000 visitatori, ed un’ottima rassegna stampa a livello nazionale, interviste televisive e radiofoniche.

Grande apprezzamento da parte dei turisti italiani e stranieri per il connubio tra arte e tecnologia, i “Fiori Fotovoltaici”, l’EcoShuttle (trasporto sospeso ad energia solare), le idee per una città efficiente e sostenibile, ed il restyling del “Giglio di Firenze” illuminato da pannelli fotovoltaici dell’Arch.Silvestri. E stupore per la bellezza delle Opere delle “Eccellenze Toscane”, come gli artisti dell’alabastro di Volterra. Inoltre apprezzatissima la creatività di Antonella Turconi di Como per le sue opere in Arte del Riciclo, realizzate con parti di bicicletta.

E notevole interesse per le opere delle ospiti internazionali, la norvegese Anita Bjørbekk e l’americana Sylvia Teri. Ampio spazio è stato dato anche ad alcuni artisti locali: lo scultore Adelmo Savelli ed i pittori Alberto Guidotti, Ilenia Massai, e Adriano Cipolletti. Numerose le richieste per replicare la Mostra in città Italiane e straniere, tra cui Roma, San Francisco, New York, Chicago, Atlanta, Boston, San Diego, Baltimora, Orlando, Tampa, Città del Messico, Berlino, Monaco di Baviera, Friburgo, Dusseldorf, Hannover, ecc. L’Arch. Massimiliano Silvestri, Presidente dell’Ass.ne EcoRinascimento soddisfatto dell’esito e dell’apprezzamento della Mostra si riserba di prendere alcune settimane per decidere le prossime tappe.

Soddisfazione anche per gli esercenti di Montepulciano che hanno sponsorizzato il materiale pubblicitario dell’evento per la maggiore affluenza di clienti nelle loro attività. L’Ass.ne “EcoRinascimento” ringrazia la Pubblica Amministrazione per gli spazi concessi nella splendida Fortezza di Montepulciano, orgogliosi di aver contribuito all’immagine della città.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »