energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Raccolte oltre 4mila firme per la campagna “L’Italia sono anch’io” Società

Sono oltre 4mila, le persone che hanno sottoscritto, a Firenze e Provincia, la campagna “L’Italia sono anch’io”, che mira a presentare due proposte di legge di iniziativa popolare per dare cittadinanza ai bambini nati in Italia da genitori stranieri, oltre ad estendere il diritto di voto salle amministrative agli immigrati residenti nel Paese.
Si tratta di un dato emerso dalla prima rilevazione parziale da parte del Comitato promotore provinciale della campagna, a pochi giorni dalla chiusura della raccolta.
Una campagna che ha visto, da ottobre scorso quando ha avuto inizio, non solo il proliferare di decine di banchini e iniziative, ma anche attiformali di adesione da parte di varie amministrazioni locali, a cominciare da Campi Bisenzio, dove il Comune si è speso in prima fila dando vita al comitato comunale. Tra le amministrazioni che hanno approvato atti formali di adesione ci sono Empoli, Fucecchio, Scandicci, Sesto Fiorentino, Calenzano e il Consiglio Provinciale di Firenze.
Ed è proprio per sottolineare l’importanza di questi atti, che il Comitato provinciale de 'L'Italia sono anch'io' rivolge l'invito al Consiglio Comunale e all'Amministrazione di Firenze di aderire formalmente alla campagna. La Commissione consiliare 'Pace e Diritti Umani' ha già approvato una proposta di risoluzione che è stata inserita all'ordine del giorno della seduta del Consiglio comunale fiorentino in programma domani, giovedì 2 febbraio. Il Comitato auspica che la proposta sia approvata senza rinvii.
Si ricorda che è possibile firmare ancora (fino al 15 febbraio) presso gli uffici dei comuni che hanno aderito all’iniziativa, la cui lista si trova su www.facebook.com/litaliasonoanchiofirenze, oltre, naturalmente, nel corso delle iniziative di cui verrà data notizia.

Aderiscono al Comitato promotore provinciale fiorentino Arci, Acli, Asgi, Libera, Caritas, Comitato Primo Marzo, Cgil Camera del Lavoro Metropolitana Firenze, CNCA, Fcei-Gould, Rete Antirazzista, Associazione per la Sinistra Unita e Plurale – Rete @ sinistra.
'L'Italia sono anch'io' è promossa a livello nazionale da 18 organizzazioni della società civile: Acli, Arci, Asgi-Associazione studi giuridici sull’immigrazione, Caritas Italiana, Centro Astalli, Cgil, Cnca-Coordinamento nazionale delle comunità d’accoglienza, Comitato 1° Marzo, Emmaus Italia, Fcei – Federazione Chiese Evangeliche In Italia, Fondazione Migrantes, Libera, Lunaria, Il Razzismo Brutta Storia, Rete G2 – Seconde Generazioni, Tavola della Pace e Coordinamento nazionale degli enti per la pace e i diritti umani, Terra del Fuoco, Ugl Sei e dall’editore Carlo Feltrinelli. Presidente del Comitato promotore è il Sindaco di Reggio Emilia, Graziano Delrio.
Tra le adesioni, figurano quattro Regioni italiane: Emilia-Romagna, Liguria, Puglia e Toscana.
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »