energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Omicidio di Nievole: trovate tracce di pelle sotto le unghie della vittima Cronaca

Ancora non è chiaro se Beatrice Ballerini, la quarantaduenne trovata morta in una colonica di Nievole, sia stata uccisa da una o più persone. Le indagini vano avanti senza che nessuna pista venga esclusa. Potrebbero però essere le tracce di pelle trovate sotto le unghie della donna, madre di una bambina di 10 anni e di un bambino di 7 anni, a fornire agli inquirenti maggiori indicazioni. L’esame del Dna potrebbe, cioè, chiarire chi abbia ucciso la donna. I carabinieri di Montecatini Terme (Pistoia), hanno anche interrogato l’ex marito, Massimo Parlanti, dal quale si era separata. L’uomo aveva lasciato la moglie a causa di una relazione con un’infermiera straniera, ma anche Beatrice aveva poi trovato un nuovo compagno. Palanti ha confermato ai militari di aver incontrato l’ex moglie nel pomeriggio di giovedì 13 dicembre, ma che la donna era in salute quando se n’è andato da Nievole. La vittima, uccisa per strangolamento, avrebbe aperto al suo aguzzino, dato che la sua casa non riportava segni di effrazione. Aggredita, ha tentato invano di difendersi. Quando è stata ritrovata dal padre e dal fratello, era morta ed aveva segni sul collo, graffi sul viso ed una ferita alla testa.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »