energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Omicidio di Prato: eseguito l’esame della paraffina Notizie dalla toscana

PRATO – L’esame del guanto di paraffina permette di verificare se una persona ha sparato di recente. All’analisi sono stati sottoposti i corpi della ventitreenne Sara Baldi ed del ventottenne fidanzato marocchino Imad Merouane, che erano stati trovati privi di vita nella loro casa pratese lo scorso martedì. All’esame è stato sottoposto anche il padre di Sara, Roberto Baldi, al quale sono stati sequestrati anche due fucili e l’autovettura, una Renault Twingo. Proseguono senza escludere nessuna possibile pista le indagini sul delitto di via Ariosto. Una donna che abita nello stabile adiacente a quello del delitto, infatti, ha dichiarato agli agenti incaricati degli accertamenti sulla vicenda di aver udito un forte colpo nella notte fra lunedì e martedì.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »