energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Operazione “Tango Sette”: 31 persone denunciate dalla Guardia di Finanza di Siena Notizie dalla toscana

Nella giornata di oggi, 18 ottobre, si registrano in Toscana due importanti denunce effettuate dalla Guardia di Finanza, la prima nel comune di Castelfiorentino (Firenze). Dopo la nascita della figlia una famiglia del luogo aveva ricevuto un assegno di maternità da 1.556 euro per la nascita della figlia. La Guardia di Finanza, però, ha effettuato dei controlli sui versamenti di Irap ed Iva ed ha scoperto che mancavano alle casse dello Stato circa 180.000 euro di imposte. L’unico documento fiscale che il capofamiglia, un imprenditore edile di origine marocchina, aveva prodotto con la sua attività è risultato essere una fattura da 132.000 euro, risultata per giunta falsa. In totale l’uomo aveva intascato in tre anni quasi 2 milioni di euro senza dichiarare redditi al fisco. Il secondo caso di violazione alle normative fiscali si registra, invece, a Siena. La Guardia di Finanza senese ha denunciato 31 persone per contrabbando e sequestrato 16 aeromobili ultraleggeri del valore stimato di 1,6 milioni di euro. I veicoli alati erano stati illecitamente importati dalla Repubblica di San Marino evadendo l’Iva per 320.000 euro. L’operazione, denominata “Tango Sette”, era stata avviata dai finanzieri senesi nel 2010 ed ha portato alla scoperta di una società che immatricolava gli aerei in Stati stranieri per poi venderli in Italia a prezzi maggiorati ma comunque concorrenziali.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »