energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ordigno della seconda guerra mondiale fatto brillare al largo del Giglio Notizie dalla toscana

Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 21 novembre, al largo dell’isola del Giglio è stato fatto brillare un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale. La bomba, del peso di circa 350 kg, è stata fatta esplodere a circa 3 miglia marine dall’isola grazie ad un’operazione congiunta dei palombari del nucleo SDAI (Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi) della Marina Militare di La Spezia. Era stata ritrovata il 16 giugno poco distante dal relitto della Costa Concordia, ma si è atteso che la stabilizzazione della nave da crociera naufragata il 13 gennaio fosse terminata prima di procedere alla rimozione della bomba. L’ordigno era di fabbricazione italiana, dato che si trattava di un modello CR del diametro di un metro e contenente circa 150 kg di tritolo.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »