energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Nuovo Ospitale per i pellegrini sulla via Francigena Foto del giorno

Capannori – Si farà, a Capannori, l’Ospitale per il pernottamento e il ristoro dei pellegrini che percorrono la via Francigena storica. Per la sua realizzazione  il Comune ha ottenuto un finanziamento regionale di 420 mila euro, pari al 60 per cento dell’importo complessivo necessario (circa 700 mila euro) per rendere concreto questo nuovo progetto dell’amministrazione Menesini volto allo sviluppo di un turismo sostenibile e alla valorizzazione della storica via che attraversa per circa 7 chilometri il centro di Capannori.

La nuova struttura dedicata all’accoglienza e all’informazione del crescente numero di  pellegrini che percorrono il tratto capannorese della via Francigena  sarà collocata in un punto strategico del percorso storico, nel centro di Capannori, dove  attualmente si trova un immobile che versa in condizioni di elevato degrado, poiché abbandonato da molti anni e che il Comune intende recuperare per destinarlo a sede di questa struttura ricettiva riservata ai viandanti della via Francigena.

L’Ospitale avrà 12 posti letto suddivisi in varie camere. I pellegrini potranno usufruire di un punto informazioni e di un punto ristoro, di un’area studio con una zona biblioteca e alcune postazioni per il computer e di un servizio di bike sharing.  “La realizzazione di un ospitale della via Francigena e la valorizzazione di questo percorso storico è stato uno dei punti del nostro programma elettorale  – afferma il sindaco, Luca Menesini – e dopo solo sei mesi abbiamo ottenuto questo importante finanziamento regionale che ci permetterà di concretizzare il progetto, grazie anche alla capacità progettuale interna al nostro ente”

Questo nuovo punto di accoglienza sarà l’unico di questo genere esistente lungo la tappa della Francigena Lucca- Altopascio ed andrà a completare una serie di iniziative già realizzate dal Comune per valorizzare il tratto capannorese dello storico percorso che congiunge Canterbury a Roma. Prossimamente nella sede del museo archeologico ed etnografico  Athena, in via Carlo Piaggia a Capannori, sarà  inaugurato un punto tappa e un punto timbro delle credenziali dei pellegrini della via Francigena che sarà gestito dalle associazione Ponte e Gac (gruppo archeologico capannorese)

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »