energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Ossi di seppia per coccodrilli”, Bene e Male serviti in salsa pulp Cultura

Firenze – La seconda creatura dello scrittore fiorentino Fabio Gimignani, “Ossi di seppia per coccodrilli” avvince fin dal titolo. Si tratta di un libro in cui l’eterna lotta fra Bene e Male si intreccia con una visione di fondo che sconfina con un universo orientale di continui equilibri e rotture, dove tuttavia nessuna azione rimane senza reazione e nessuna reazione rimane senza una nuova, imprevedibile nella forma ma uguale nella sostanza, azione. Un gioco intessuto con un stile teso che nasconde insospettabili sacche di ironia. Gimignani ha il dono di giocare con la cultura e la voglia di “sensazioni forti” del lettore conducendolo con astuzia sull’orlo di un universo tanto carico di oscurità da sembrare quasi incredibile, ritirando la mano tuttavia prima che il senso del “costruito” prevalga sulla credibilità del narrato.

Insomma, mentre si leggono storie che vanno diritte verso una violenza esercitata di volta in volta con arte o grossolanità, lo sberleffo dell’autore che ride alle nostre spalle rende la lettura di questo libro qualcosa di più di un semplice racconto (racconti) pulp, quindi qualcosa di più di un semplice libro di genere: si legge sapendo che è un gioco, ma alla fine ci si rende conto che non solo non lo è, ma che i giocattoli siamo noi, lettori. E chi ride, alla fine, non ride mai sul serio.

Infine, il dilemma che assale il lettore, chi sia il giocattolo e chi il giocatore, viene  spazzato via dalla piacevolezza del raccontare. L’autore infatti, sia che metta in scena vampiri fascinosi o macellai poco dotati di cervello, scrive con una facilità di racconto che incanta e trascina: quasi quasi, ci si crede davvero. E infine, quando si chiude l’ultima pagina e tutto si sistema, sembra quasi di sentire un profondo gong: l’equilibrio del pendolo, raggiunto, riperso e raggiunto di nuovo, testimonia che è proprio nel suo perdere e ritrovare, il punto della sospensione perfetta. E della serenità (passatemela!) che tuttavia emana dal libro di Fabio Gimignani.

Fabio Gimignani, “Ossi di seppia per coccodrilli”, Porto Seguro Editore

Print Friendly, PDF & Email

Translate »