energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ostacolano vendita all’asta, arrestati Breaking news, Cronaca

Firenze – E’ stato arrestato dalla Guardia di Finanza  con l’accusa di aver turbato la libertà degli incanti. Si tratta di un imprenditore di 66 anni, residente a Fucecchio (Firenze), e la vendita all’asta che avrebbe ostacolato è quella dell’agriturismo di sua proprietà. La struttura era stata pignorata a causa di debiti contratti. Con la stessa accusa è finito agli arresti anche un avvocato, napoletano, di 54 anni. Inoltre, nelle indagini sarebbe coinvolto anche un avvocato fiorentino, che dovrebbe essere interrogato ai fini della possibile applicazione della misura interdittiva dalle funzioni pubbliche. Le indagini, coordinate dal pm Paolo Barlucchi, avrebbero messo in luce che le varie aste che si sono succedute nel tempo, 9 dal 2015 ad oggi, sarebbero state ostacolate dall’imprenditore. Infatti l’uomo sarebbe arrivato a minacciare apertamente gli interessati, minacciando anche che avrebbe demolito l’agriturismo dopo l’aggiudicazione.
   

Print Friendly, PDF & Email

Translate »