energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Ottantatreenne brutalmente aggredito in casa Cronaca

Si trova in prognosi riservata all’ospedale di Pisa l’ottantatreenne che, nella mattina di oggi, martedì 19 febbraio, è stato aggredito nella sua abitazione di Vetolla. Due persone avrebbero suonato al citofono dell’anziano, convincendolo a farsi aprire la porta. Una volta introdottisi nel suo appartamento, i due malviventi hanno preso a pestare l’anziano, che per tutta risposta si è messo ad urlare a squarcia gola. Forse temendo che i vicini potessero aver avvertito le urla dell’ottantatreenne, i ladri hanno così lasciato l’appartamento senza rubare niente. L’anziano, invece, ha riportato varie fratture al volto ed un ematoma alla testa. Anche se non sarebbe in pericolo di vita è tenuto sotto stretta osservazione dal personale medico pisano. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »