energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Ottantenne muore cadendo dal balcone, gravissimo il figlio quarantaduenne Cronaca

Chi li conosce ha descritto il quarantaduenne figlio come una persona premurosa nei confronti della madre. Eppure, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato proprio il figlio a spingere giù dal balcone della loro casa di Marina di Carrara la madre ottantenne, decidendo dopo qualche secondo di gettarsi anche lui nel vuoto. Una tragedia familiare, quella appena descritta, che si è consumata oggi, lunedì 2 luglio, in un tranquillo condominio di Marina di Carrara e che ha, al momento, un movente inspiegabile. I due protagonisti della vicenda erano soli in casa ed il volo, da circa 5 metri di altezza, è avvenuto da un terrazzo che ha una balaustra alta oltre un metro. Gli agenti della polizia di Carrara stanno effettuando rilevamenti nell’abitazione dell’anziana donna per cercare di ricostruire meglio la dinamica della tragedia, mentre dall’ospedale di Carrara non arrivano notizie confortanti sullo stato di salute del quarantaduenne, che sarebbe ricoverato in condizioni critiche. La madre ottantenne, invece, è morta sul colpo nell’impatto con l’asfalto.

Foto: http://www.studiochira.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »