energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Paesaggismo, le “Dissolevenze d’autunno” di Tofanelli Cultura

Alessandro Tofanelli, artista poliedrico, pittore e video-documentarista, regista e sceneggiatore, che si muove tra pittura e fotografia, tra scena dello spettacolo e ripresa della realtà, tra sogno, poesia e memoria, espone nelle sale del Palazzo della Fondazione Banca del Monte di Lucca "Dissolvenze d'autunno" i suoi ritratti paesaggistici. Nei suoi dipinti luci ed ombre si alternano per creare scene di paesaggio, caratterizzati da infinite variazioni fisionomiche, da soluzioni luministiche teatrali, gestite con sapiente regia lungo il filo di un racconto intellettuale. Paesaggi ispirati ai luoghi cari dell'artista, tra lucchesia, Versilia e pisano, filtrati dalla sua immaginazione, dai suoi desideri e dai suoi ricordi. La mostra ad ingresso libero, inaugurata ieri domenica 28 ottobre, rimarrà aperta fino a domenica 11 novembre: dal lunedì al venerdì 15:30/19:30; sabato e domenica 10-13, 15:30/19:30.

"La trasfigurazione figurativa messa in atto dalla sua pittura fa sì che l'immagine del paesaggio appaia fin da subito intimamente connessa ad istanze interiori, del ricordo e della psiche  – scrive nel catalogo della mostra il critico Marco Palamidessi -. Quello dipinto da Tofanelli è infatti un paesaggio proiettivo, dell'anima, un volto dalle molteplici fisionomie, che dalla realtà prende la somiglianza ma non il dato oggettivo, per far posto allo spazio dei sogni, dei desideri e delle illusioni.”
“Dalle opere di Tofanelli traspare un intenso coinvolgimento sentimentale nei confronti dell’ambiente naturale, che costituisce fonte importante della sua ispirazione: i luoghi eletti a paradiso figurativo, come il Lago di Massaciuccoli con le sue zone paludose, la macchia di San Rossore e di Migliarino Pisano, la foce del Serchio…, sono luoghi penetrati dal pittore rivissuti come spazi proiettivi di situazioni e figure, rappresentazioni del proprio paesaggio interiore –  ha commentato Alberto Del Carlo, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca – . Merito di Tofanelli è di aver reso una tematica antica come quella paesaggistica, attraverso il suo linguaggio ormai riconoscibile nel panorama artistico contemporaneo, assolutamente moderna, rielaborata ed arricchita di nuove poetiche suggestioni personali”.
Il catalogo della mostra contiene il contributo di Adolfo Lippi, noto giornalista, scrittore e regista anch'egli viareggino.

Alessandro  Tofanelli ha vinto numerosi premi e riconoscimenti prestigiosi. I suoi dipinti fanno parte di  collezioni pubbliche e private sia nazionali che estere. Tofanelli collabora con diverse trasmissioni Rai, come Geo e Linea Verde, e pubblica le sue opere su varie riviste specializzate.

Foto ARTLucca

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »