energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Pagamenti alle imprese: Siena provincia top d’Italia Cronaca

E' quanto emerge da un monitoraggio effettuato dall'Upi, Unione delle province italiane. "Avere saldato il 96% delle fatture emesse nel 2012 è un risultato straordinario – commenta il presidente della Provincia Bezzini – se consideriamo il pesantissimo effetto combinato del taglio dei trasferimenti statali, delle restrizioni derivanti dal patto di stabilità e del venir meno delle risorse della Fondazione Mps, che ha messo in ginocchio altri enti. La Provincia di Siena ha potuto usufruire, rispetto ad altre Province,  solo in minima parte della finestra aperta dal decreto pagamenti perchè ha avuto il "difetto" di aver pagato gran parte delle fatture emesse nel 2012 dai propri fornitori entro il primo trimestre 2013. Le misure messe in campo, fa osservare la Provincia di Siena, penalizzerebbero gli enti virtuosi anzichè premiarli. "Se nel 2012 abbiamo rispettato gli equilibri di bilancio, il patto di stabilià e ad oggi pagato tutti i fornitori, per il 2013 l'azzeramento dei trasferimenti statali e l'impossibilità di accedere ai benefici delle misure sui pagamenti per le Pa crea una drammatica sofferenza all'amministrazione provinciale, tale da comprometterne l'operativita'". "Per questo – conclude Bezzini – rinnoviamo la richiesta al governo e al parlamento di introdurre delle premialità per gli enti virtuosi nelle misure suipagamenti e di ridurre almeno parzialmente i tagli per consentire gli interventi essenziali per la manutenzione di strade e scuole".

Il risultato ottenuto dalla Provincia di Siena, spiega la nota, è il frutto della gestione oculata di bilancio e di azioni di riorganizzazione e razionalizzazione portate avanti fin dall'inizio del mandato con determinazione e coraggio e che denota un'attenzione concreta verso decine di imprese fornitrici che oggi sentono su di è il peso della crisi di liquidità e delle difficoltà di accesso al credito".

Foto www.businesspeople.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »